• +39 041 458 22 99
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

centini

 

Quest'anno, 6 studenti delle diverse sedi ENAIP Veneto hanno ottenuto il massimo dei voti! Questo risultato è il frutto di un impegno costante nelle varie attività scolastiche che, oltre allo studio teorico in aula, includono pratica, laboratorio, stage, concorsi e visite professionali.

Questi 6 studenti eccellenti, i nostri CENTINI, rappresentano circa 4.000 ragazzi e ragazze che frequentano quotidianamente le 18 scuole ENAIP nel Veneto. A loro, ma anche a tutti gli altri studenti, auguriamo tante soddisfazioni nella vita!

Siamo sempre presenti, sia per chi ha terminato il suo percorso, sia per coloro che quest'anno non sono riusciti a superare prove, valutazioni ed esami. Nulla è perduto: i percorsi nella vita, compresi quelli scolastici, non sono sempre lineari. Una deviazione dal tragitto può insegnare molto, soprattutto con il supporto dei migliori tutor e docenti.

Un grande in bocca al lupo ai nostri diplomati per tutte le scelte che faranno nei prossimi mesi!

 

 

Scuola di Formazione Professionale ENAIP VENETO di CONSELVE (PD)

 

BENEDETTA

PERARO BENEDETTA

  • corso frequentato : OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA
  • tipo qualifica/diploma : QUALIFICA


Giovane studentessa di 17 anni, tenace e affidabile, con una passione travolgente per il mondo della cosmesi e dei profumi. Negli anni ha maturato un forte senso di dovere e responsabilità, dimostrando una costante dedizione agli impegni e una puntualità impeccabile nei propri doveri scolastici e nella preparazione didattica.

"La scelta di ENAIP e, in particolare, del percorso per Operatore ai Servizi di Vendita, rappresenta un passo decisivo verso la realizzazione del mio grande sogno: aprire un centro di cosmesi e profumi. Sin da piccola, sono stata affascinata da questo settore e dal rapporto che si crea con i clienti in fase di vendita di prodotti per la bellezza e la cura della persona" dice Benedetta; e ancora "Sogno di iniziare dal mio territorio, il Conselvano, per poi espandere la mia attività aprendo filiali in altre zone. Sono fiduciosa che il percorso formativo di ENAIP mi ha fornito buona parte delle competenze e degli strumenti necessari per trasformare il mio sogno in realtà."

Siamo sicuri che Benedetta sia pronta a spiccare il volo con entusiasmo e dedizione infatti, tra pochi giorni, il suo "primo volo" la vedrà atterrare in Irlanda perché Benedetta è stata selezionata tra i partecipanti al programma Erasmus plus offerto da Enaip per un soggiorno di 15 giorni a Dublino, un'esperienza che le consentirà di acquisire una conoscenza approfondita della lingua inglese e di sviluppare la capacità di comunicare con clienti di diverse nazionalità, arricchendo il suo bagaglio di idee creative per il suo futuro punto vendita.


Dice di lei FABIO TAMIAZZO insegnante di Competenze tecnico -professionali: Conosco Bendetta da questo intenso anno formativo e, sin da subito, mi ha colpito per la sua impeccabile precisione e la sua innata serietà. Era evidente come si trattasse di una giovane ragazza con doti eccezionali, e la sua passione per il mondo della vendita non lasciava dubbi sul fatto che avesse trovato la sua vera vocazione e il posto giusto per svilupparla.
Benedetta non si è semplicemente impegnata, ma ha dimostrato una dedizione costante e incrollabile. Questo atteggiamento le ha permesso di raggiungere questo traguardo finale con grande merito.
Sono fermamente convinto che la sua perseveranza e la sua tenacia saranno ancora una volta i suoi più grandi punti di forza. Sono certo che le consentiranno di superare ogni sfida e di raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi, raccogliendo successi come questo che oggi celebriamo.

 

LAURA

LAURA LAZZARIN

  • corso frequentato : OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA
  • tipo qualifica/diploma : QUALIFICA


C'è una studentessa che, tra i banchi dell'Enaip di Conselve, si è distinta non solo per i brillanti risultati scolastici, ma anche per la sua tenacia, la sua passione e il suo spirito imprenditoriale. Stiamo parlando di Laura, una giovane ragazza di 16 anni, che ha fatto del suo percorso di formazione un trampolino di lancio verso il suo sogno: aprire la sua pasticceria, "Lazzarin Bakery".
Fin da piccola, Laura ha coltivato una passione per la pasticceria, ereditata dalla sua famiglia. Un amore per i sapori e per la creatività che l'ha spinta a non accontentarsi mai del "abbastanza", ma a cercare sempre di migliorarsi e di dare il massimo.
Durante gli anni trascorsi all'Enaip, Laura non si è limitata a studiare con diligenza, ma ha dimostrato una grande capacità di mettere in pratica le sue conoscenze. Ha partecipato con entusiasmo a laboratori e progetti, perfezionando le sue competenze e sviluppando una visione per raggiungere i propri sogni. Consapevole che il successo richiede una formazione a 360 gradi, Laura ha deciso di cogliere l'opportunità offerta dal programma Erasmus di Enaip infatti, dopo la qualifica, partirà per Dublino per un soggiorno di 15 giorni, un'esperienza che le permetterà di arricchire il suo bagaglio culturale e linguistico, ma anche di trarre nuove ispirazioni per il suo futuro punto vendita.


Dice di lei ROBERTA GALLINARO , insegnante di Lingue straniere: La storia di Laura è un esempio lampante di come la passione, la dedizione e l’impegno possano portare al raggiungimento dei propri obiettivi. In classe, Laura, è stata un modello da seguire, silenziosa e attenta, instancabile e precisa. Con grande certezza posso dire che Laura si è fidata di noi formatori tutti, non ha mai messo in dubbio l’utilità di quanto esposto in classe durante le lezioni e questo le ha permesso di cogliere a piene mani ogni singolo elemento del programma didattico. Ripete spesso: "Lazzarin Bakery: un dolce sogno che sta per diventare realtà", Laura, insieme alle sorelle che hanno precedentemente frequentato la nostra scuola acquisendo la medesima qualifica professionale, non vede l'ora di aprire le porte del suo locale e di condividere con il pubblico la sua passione per la vendita di prodotti da forno, dolci e torte. "Vendere prodotti dolciari è qualcosa di bello perché rende felici dal più piccolo al più grande!", ha affermato Laura, più volte, con entusiasmo e noi non abbiamo dubbi che "Lazzarin Bakery" diventerà un punto di riferimento per gli amanti dei dolci di tutta la zona.
La storia di Laura ci insegna che con impegno e perseveranza si possono superare le sfide e realizzare i propri sogni. Un messaggio di incoraggiamento a tutti i giovani che desiderano costruirsi un futuro radioso, invitandoli a credere in se stessi e a non mollare mai di fronte alle difficoltà.

 

Scuola di Formazione Professionale ENAIP VENETO di LEGNAGO (VR)

 

GAIA

MOTTERANI GAIA

  • corso frequentato : OPERATORE DEL BENESSERE: INDIRIZZO EROGAZIONE DEI SERVIZI DI TRATTAMENTO ESTETICO
  • tipo qualifica/diploma : QUALIFICA

Gaia sin dal primo anno studia con impegno e profitto sia le materie di area culturale che di area professionale, e partecipa con interesse e disponibilità alle diverse attività proposte, collabora con i propri compagni facilitando il ruolo del formatore.
Ha dimostrato sempre una frequenza costante alle lezioni e e la capacità di portare a termine nella loro interezza le consegne date.

Durante il tirocinio di 2° e 3° anno ha dimostrato affidabilità e attitudine alla professione, le relative valutazioni sono state: tirocinio 2° anno 95/100, tirocinio 3°anno: 91/100
Durante il tirocinio del 3° anno inoltre ha dimostrato di possedere completa autonomia nello svolgere il compito professionale assegnato, nella scelta degli strumenti e/o informazioni, anche in situazioni nuove, valutandone implicazioni e proprie responsabilità, dimostrando di essere pronta per un raggiante futuro professionale.

 

 Scuola di Formazione Professionale ENAIP VENETO di Piove di Sacco

ERIKA

ERIKA GALESSO


• corso frequentato: TECNICO COMMERCIALE DELLE VENDITE – VENDITA ASSISTITA
• tipo qualifica/diploma: DIPLOMA PROFESSIONALE

Erika proviene da un percorso scolastico positivo nel precedente triennio, durante cui ha conseguito la qualifica professionale; negli ultimi 9 mesi di scuola è stata artefice di una sensibile progressione sia dal punto di vista personale che scolastico/professionale; a testimonianza di ciò si vedano i voti di ammissione all’esame di diploma e il contributo fornito in occasione delle iniziative extrascolastiche, tra cui spicca il progetto sullo spreco alimentare esposto da Erika stessa al concorso indetto dai MAESTRI DEL LAVORO.

Dicono di lei, ANDREA FAVARO (TUTOR) e MICHELE TROLESE, formatore di area professionale – MARKETING – INFORMATICA – STRATEGIA COMMERCIALE

Erika ha preso parte all’attività scolastica in maniera attiva e interessata, dimostrandosi punto di riferimento per noi e per i compagni nella realizzazione di progetti individuali e di gruppo; crediamo che questo traguardo sia, oltre che pienamente meritato, l’inizio di un percorso che ci auguriamo possa condurre Erika alla realizzazione personale e professionale anche fuori dalle mura scolastiche

 

 

Scuola di Formazione Professionale ENAIP VENETO di VICENZA

 

 

ASIA

ASIA MISSERI

  • corso frequentato : OPERATORE DEL BENESSERE: INDIRIZZO EROGAZIONE DEI SERVIZI ACCONCIATURA
  •  tipo qualifica/diploma: DIPLOMA PROFESSIONALE

ASIA MISSERI è la studentessa che ogni insegnante vorrebbe annoverare tra i propri allievi: gentile ed educata con chiunque, studiosa e sempre attenta, assolve ai propri compiti con responsabilità e partecipa con interesse ad ogni attività proposta...tutte le qualità più belle, ASIA le possiede!

 

 

ZHU

ZHU JUN XIANG

  • corso frequentato : TECNICO DELLE PRODUZIONI ALIMENTARI
  •  tipo qualifica/diploma: TECNICO PROFESSIONALE

Perfetto finale per il nostro allievo ZHU JUN XIANG , a tutti conosciuto come Mattia! Costantemente preparato, molto curioso e pieno di aspettative, sempre alla ricerca di nuove esperienze future per ottenere il meglio!

 Il 22 maggio alle 19:30, presso la sede ENAIP di Chioggia, avrà luogo la Cena di Gala "Notte dei Talenti".

Durante l'evento, organizzato dai formatori e dagli studenti delle classi terze dell'indirizzo di Operatore della Ristorazione, gli studenti potranno dimostrare alle famiglie tutte le le competenze acquisite nel triennio formativo presso la sede ENAIP di Chioggia.

Saranno invitati tutti i genitori e parenti degli studenti delle classi terzeper la conclusione del percorso triennale, inoltre le istituzioni, le associazioni di categoria e le aziende.


Notte dei talenti 2023

Durante la cena ci sarà la premiazione degli studenti che si sono distinti nel corso di Cucina e nel corso di Sala-Bar, grazie al progetto I-Care "It's Chioggia Time".

Nella serata verrà presentata anche l'esperienza delle classi del quarto anno del Sistema Duale e verranno festeggiati gli studenti che nell’anno scolastico 2022/2023 hanno portato a termine con successo i propri studi ottenendo il diploma tecnico. 

 

 

Per maggiori informazioni:

tel. 041 45 822 99

 

Sede dell'evento:

Isola dell'Unione, 1 - Chioggia 

 Comunicato stampa 

WhatsApp Image 2024 04 18 at 11.40.24

 

Il bacaro “80 Fame & Sete”  vince il concorso gastronomico “Cicchettando per Ciosa” 2024

Il miglior cicchetto di Chioggia 2024 è stato vinto dal Bacaro “80 Fame & Sete” di Chiara e Francesca Veronese e Carolina Paternostro.  

Il concorso gastronomico “Cicchettando per Ciosa” si è concluso nella serata di mercoledi 17 aprile con una cena di gala, presenti un centinaio di invitati, presso la  Scuola di Formazione Professionale Enaip Veneto di Chioggia con la proclamazione del miglior “bacaro”.  

L’evento, giunto alla sua terza edizione, è patrocinato dal Comune di Chioggia e ideato dall’Associazione Riva Vena con la fattiva con la fattiva collaborazione dell’Istituto Enaip e il sostegno delle associazioni Consorzio Lidi di Chioggia, Ascot, Confesercenti, Associazione Albergatori, Chioggia Ortomercato, Mercato Ittico, Lattebusche.   

Quest’anno ha visto la partecipazione di 17 bacari di Chioggia che si sono messi in gara per il miglior cicchetto da loro ideato. Una giuria di esperti per tre giorni consecutivi si è recata presso ogni ristorante-bacaro e ha degustato le varie proposte con la bevanda in abbinamento. La giuria era presieduta dal ristoratore Felice Tiozzo e da: Luigi Ranzato (presidente Associazione Riva Vena), Stefano Cicigoi (direttore Enaip Chioggia), Elena Nata Boscolo (presidente Consorzio Lidi di Chioggia), Maurizio Drago (giornalista enogastroturista e promotore di guide gastronomiche), Giusi Greco (Unione Cuochi Veneto), Gabriele Cavallo ed Elisabetta Boscolo Zemello (Assocuochi Serenissima), Gianfranco Ferrarese  (associazione sommelier Ais) e gli alunni Enaip Federico Stefani e Riccardo Bullo.  

Il secondo posto è andato a “Do’ Ombre” e il terzo a “Bacaro Fryto”, vincitore nelle due precedenti edizioni. Gli altri bacari  hanno ricevuto l’attestato: Ostaria n.2, Ostaria Fronte al Porto, Bacaro Altrove, Gelateria San Giacomo, Flora Caffè, Al Ciketo, Centrum, Bacaro dalla Gina, l’ombra de la Ciesa, Barinto, Bacaro Do Lire, Pizzeria al Canale, Dall’Imbriagon, Ristorante La Ciosa’. 

Il presidente dell’Associazione Riva Vena Luigi Ranzato, patron della kermesse,  ha sottolineato la crescita esponenziale di questa manifestazione e il successo della stessa che promuove le attività commerciali di Riva Vena e del  centro storico di Chioggia, dando loro visibilità e valorizzando le proposte enogastronomiche.  La giuria ha tenuto conto della presenza di prodotti ittici e ortofrutticoli del territorio oltre che della capacità di preparare dei cicchetti che dai prossimi giorni si possono degustare presso i vari bacari e ristoranti.  

Il direttore di Enaip Chioggia Stefano Cicigoi ha dichiarato che c’è una crescita nelle attività della ristorazione, ma al tempo stesso c’è una carenza di personale. “Dobbiamo sempre più formare i giovani, c’è una forte carenza di camerieri e cuochi e le richieste sono sempre maggiori. Siamo orgogliosi di essere tra i promotori dell’evento sin dall’origine. La partecipazione in ‘Cicchettando per Ciosa’ permette alla nostra Scuola di Formazione Professionale, specializzata nel settore ristorativo, di radicarsi ancor di più nel tessuto imprenditoriale e nella tradizione culinaria chioggiotta. Inoltre valorizza la nostra vocazione nel far crescere i nostri studenti che si inseriranno professionalmente nel settore nei prossimi mesi, coinvolgendoli direttamente”. 

Soddisfazione da parte di Beniamino Boscolo, presidente del Consiglio comunale di Chioggia, che ha sottolineato come questo evento sia uscito dal territorio e abbia avuto una rilevanza mediatica nazionale: un auspicio per Chioggia affinchè possa divenire un polo di attrazione turistica di qualità.   

Presenti, oltre che gli esponenti dell’amministrazione comunale di Chioggia, anche i consiglieri regionali del territorio , il mondo imprenditoriale e culturale.   

Chioggia,  18 Aprile 2024   

 

 

 

Per maggiori informazioni:

MEDIA RELATIONS – DRAGOPRESS

Maurizio Drago

+39 392 0593466

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.dragopress.it

 

GUARDA LA GALLERY DELL'EVENTO

Torna la manifestazione enogastronomica Cicchettando in Riva Vena che diventa "Cicchettando per Ciosa", promossa dall'Associazione Riva Vena con il supporto della Scuola di Formazione Professionale Enaip Veneto di Chioggia.

 

Cicchettando per Ciosa

 

Il tema centrale della competizione è proprio il Miglior Cicchetto di Chioggia 2024. L'obiettivo principale è quello di promuovere le attività commerciali del Centro Storico di Chioggia, valorizzando la loro offerta enogastronomica e offrendo loro visibilità.

Il Comitato Organizzatore è stato costituito con figure di spicco del territorio quali: Luigi Ranzato dell'associazione Riva Vena; Stefano Cicigoi della, Scuola Enaip Veneto di Chioggia; Giuliano Boscolo Cegion dell'associazione Albergatori Sottomarina Federalberghi Italia; Elena Boscolo Nata del Consorzio di Promozione Turistica Lidi di Chioggia; Giorgio Giorgio dell'associazione Ascot Balneari Costa Veneta; Alvise Caniello di Confesercenti Chioggia – Venezia; Tiozzo Felice che sarà presidente di giuria. La manifestazione vede il Patrocinio del Comune di Chioggia.

Il regolamento prevede che ogni partecipante presenti alla giuria selezionatrice una proposta di cicchetto da degustare, abbinata a una bevanda.

La giuria sarà composta da 8 membri, tra cui il Presidente di Giuria, uno studente e un formatore della Scuola di Formazione Professionale Enaip Veneto di Chioggia, rappresentanti di associazioni culinarie e turistiche, nonché giornalisti del settore.

Tutti i partecipanti dovranno utilizzare prodotti di uso abituale per la realizzazione delle ricette e la bevanda abbinata.

Questa edizione vedrà altri locali coinvolti, per aumentare il blasone di un Premio già molto ambito, che per due annate consecutive è stato assegnato al BACARO FRYTO!

Chissà cosa si inventeranno di nuovo quest'anno tutti i partecipanti...
 
 
 
 

Giovedì 03 aprile Chioggia ospiterà una delegazione di dodici giapponesi a 400 anni dal primo passaggio di una ambasciata del Sol LevanteScopo principale della visita sarà rinsaldare l’amicizia tra Chioggia e Shiogama, che si è manifestata dopo la prima visita fatta a Chioggia nel 2015.

 

invito ENAIP 0404248101

 

Otello Giovanardi, responsabile ISPRA-Chioggia e Keiichi Sakai, direttore dell’Istituto di Tecnologia della Pesca della Prefettura di Miyagi, che accolse la delegazione giunta a quel tempo, ha organizzato una piccola cerimonia sotto i ciliegi donati da Shiogama a Chioggia e collocati al Sagraeto, dove si terrà una breve cerimonia, alle 10:30.

La delegazione sarà poi accolta in Municipio in Sala Lampadari, l’incontro proseguirà il 4 aprile presso la nostra sede ENAIP Veneto di Chioggia, dove si terrà una lezione sulle origini del sushi, seguita da una degustazione di prodotti tipici di Chioggia e Shiogama, a cura degli studenti del corso Ristorazione e Cucina.

La delegazione concluderà la visita poi a Palazzo Grassi con un incontro in accordo con l’Università di Padova.

Sarà l’occasione per scambiare conoscenze e impressioni reciproche fra le due città che hanno in comune l’ambiente delle acque marine e di transizione, da cui traggono origine risorse biologiche che sono sempre state il principale sostentamento di popolazioni estremamente attive e geniali nei loro metodi di raccolta.

L’evento si presta ad alcuni approfondimenti relativi alla valorizzazione di risorse ittiche tradizionali, per secoli considerate povere ma che sono rimaste un caposaldo nell’alimentazione salutare moderna e nella ristorazione delle due comunità costiere.

 

logo acli logo fuoriclasse web

POR FSE Sequenza per beneficiari RGB

FARE - Registro elettronico ENAIP Veneto

Salva
Preferenze utente dei Cookies
Utilizziamo i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web. Se rifiuti l'uso dei cookie, questo sito potrebbe non funzionare come previsto.
Accetta tutto
Declina tutto
Leggi
Analitico
Strumenti utilizzati per analizzare i dati per misurare l'efficacia di un sito web e per capire come funziona.
Google Analytics
Accetta
Declina
Marketing
Insieme di tecniche che hanno per oggetto la strategia commerciale ed in particolare lo studio del mercato.
Facebook
Accetta
Declina
Quantcast
Accetta
Declina
Funzionale
Strumenti utilizzati per darti più funzionalità durante la navigazione sul sito web, questo può includere la condivisione di dati sui social.
AddThis
Accetta
Declina