Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

"Guadagnare la salute", il progetto con l'ULSS 1 Dolomiti per gli studenti della sede di Longarone.

Con il progetto nazionale GUADAGNARE LA SALUTE, coinvolti tutti gli studenti dei settori ristorazione e automotive.

 

Grazie alla collaborazione con gli Operatori dell'ULSS 1 DOLOMITI, nel corso dell'Anno Scolastico 2019/2020 è stato attivato all'interno dell'Unità Operativa Enaip di Longarone uno Sportello di Ascolto Psicologico rivolto ai ragazzi che hanno frequentato i percorsi di formazione professionale ad indirizzo Ristorazione e Automotive.guadagnaresalute

A completamento delle attività finalizzate alla prevenzione ed alla promozione della salute destinate alle varie classi nell'ambito del programma nazionale "Guadagnare Salute", è stato proposto questo sportello per rispondere al bisogno individuale di ascolto sulle tematiche dell'età adolescenziale.

Lo Sportello Adolescenti del Consultorio Familiare di Belluno ha così messo a disposizione un'Operatrice, che dal mese di Novembre 2019 a quello di Febbraio 2020, sino quindi alla sospensione per l'emergenza sanitaria, ha erogato 32 colloqui individuali ad alunni dell'Enaip di Longarone.

I ragazzi della Scuola hanno molto ben accolto ed usufruito di quest'opportunità; per tale motivo lo Sportello verrà nuovamente richiesto per il prossimo anno scolastico, confidando nella prosecuzione della collaborazione con l'ULSS 1 Dolomiti.

Il lavoro dello Spazio Adolescenti non è però finito qui.

Al fine di analizzare ancor meglio il momento che soprattutto i nostri giovani stanno vivendo, lo Spazio Adolescenti propone ai nostri allievi la compilazione di un questionario anonimo collegandosi al link https://forms.gle/42czEULxAidz4jom9

L’obiettivo che intende perseguire è quello di rilevare ed analizzare come i nostri ragazzi abbiano vissuto e stiano tuttora vivendo, dal punto di vista soprattutto psicologico, questo lungo momento di distacco relazionale al quale siamo stati tutti costretti.

Un vivo ringraziamento quindi all'ULSS 1 DOLOMITI e alla Dott.ssa Franca De Cesaro, confidando che quando sospeso quest'anno possa riprendere nel prossimo autunno.

 

ulss1

ARCHIVIO