Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

 

 

   

 

   

 

 

 

POR FSE Sequenza per beneficiari RGB

LETTERA ALLE FAMIGLIE DEGLI STUDENTI DI ENAIP VENETO

Gentilissimi Genitori,

non sono certo tempi semplici quelli che stiamo vivendo nei quali alcune certezze che davamo per scontate ora sembrano venir meno. 
Nostro compito e responsabilità principali sono quelli di preparare la prossima generazione a condurre vite con scopo e significato.elena giorgio

Noi riteniamo che le ragazze ed i ragazzi, le loro famiglie, debbano essere liberi di scegliere un ambiente educativo e formativo più adatto al proprio sviluppo, affinché il sogno di realizzazione personale e professionale di ciascuno possa diventare realtà.

Riteniamo per questo che sia importante che conosciate cosa sta accadendo e cosa stiamo facendo per i vostri figli.

Una prima premessa importante: a seguito del D.P.C.M. del 1 marzo 2020 del Governo Italiano si è generata una grande discriminazione.
Per gli studenti della Scuola Statale “sarà comunque ritenuto valido l’anno scolastico per tutti coloro che, a seguito delle misure di contenimento del corona virus, non potranno raggiungere il minimo dei 200 giorni di lezione”. Se questo è vero per gli studenti dell’istruzione della scuola statale, non lo è in egual misura per i 150.000 studenti delle Scuole della Formazione Professionale in Italia, pur fornendo lo stesso servizio e garantendo l’assolvimento del diritto-dovere all’istruzione e formazione.
Ad oggi gli studenti dell’Istruzione e della Formazione Professionale sono tenuti comunque a una frequenza non inferiore al 75% delle ore, sia per quanto attiene ai percorsi di assolvimento dell’obbligo scolastico e di specializzazione che di diploma professionale.

Vogliamo comunque rassicurarvi che il sogno dei vostri figli è anche il nostro sogno.

Nei fatti:
• dal 3 marzo 2020 abbiamo attivato la Formazione a Distanza (FAD) per oltre 4.200 studenti di tutte le 18 sedi ENAIP del Veneto;
• eroghiamo ogni mese oltre 20.000 ore di formazione a distanza;
• stiamo distribuendo agli studenti, grazie all’intervento economico della Regione del Veneto, circa 300 tablet e SIM dati perché l’accesso alla tecnologia non deve rappresentare un fattore di discriminazione.

La Regione Veneto da sempre, assicura, con risorse proprie che ciascuna ragazza e ciascun ragazzo possano frequentare le Scuole di Formazione Professionale del Veneto, garantendo a tutti alti livelli di eccellenza e favorendo la competitività delle nostre imprese del territorio. Inoltre, stiamo predisponendo, sempre in stretto raccordo con la Regione del Veneto, le procedure per far sostenere gli esami di qualifica e di diploma degli studenti dei terzi e quarti anni.

Stiamo lavorando alla riapertura per riprendere la Scuola a settembre in sicurezza e in linea con le disposizioni previste per legge.
In questo momento di emergenza, abbiamo conosciuto nuovi eroi come medici, infermieri, personale della protezione civile, forze dell’ordine. Ma vi sono altri eroi silenziosi: i formatori e tutti coloro che ogni giorno lavorano da casa e che riescono a garantire le lezioni giornaliere alle nostre ragazze e ragazzi.

A loro tutti, i nostri ringraziamenti.

Un cordiale saluto,

 ELENA DONAZZAN
Assessore all’Istruzione, Formazione, Lavoro

e Pari Opportunità della Regione Veneto

 Logo RegioneVeneto 39688
 GIORGIO SBRISSA
Amministratore delegato ENAIP VENETO I.S.
 enaip orizzontale



IN ALLEGATO LA LETTERA .pdf

ARCHIVIO