Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

RESTART 4.0 propone la "cassetta degli attrezzi" per la formazione sui temi Industria 4.0

CCIAA DI PADOVA E ENAIP VENETO INSIEME PER FAVORIRE LA COMPETITIVITÀ DELLE PMI ATTRAVERSO

LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RICHIESTE IN OTTICA 4.0 - CONFERENZA FINALE DEL PROGETTO EUROPEO RESTART 4.0

 RESTART LOGO

 

 RESTART1  RESTART2  RESTAR3


Martedì 15 ottobre, si è tenuta la conferenza finale del progetto ERASMUS + RESTART 4.0: Cassetta degli attrezzi per una formazione modulare online sui temi dell’industria 4.0 in Europa, un importante momento per la presentazione degli strumenti sviluppati e dei principali risultati emersi dal progetto.
Il percorso biennale, avviato in ottobre 2017, ha permesso di favorire i rapporti tra il settore industriale ed enti di formazione professionale al fine di migliorare il matching tra domanda e offerta di competenze 4.0 seguendo gli sviluppi industriali e tecnologici che stanno avendo un impatto considerevole sul mercato del lavoro europeo.
La Conferenza finale, che si è svolta nel pieno della Settimana Europea della Formazione Professionale (European VET WEEK) e si inserisce tra gli eventi del DIGITAL MEET 2019, ha permesso uno scambio con relatori di livello internazionale. Dopo l’apertura da parte dell’ Assessore del Comune di Padova Diego Bonavina, del Presidente Camera di Commercio Antonio Santocono e di Sandro Dal Piano, Direttore Area Comunicazione e Promozione Enaip Veneto, l’evento ha offerto ai partecipanti alcuni interessanti elementi per comprendere al meglio la rivoluzione digitale: come far fronte alla richiesta crescente di competenze per l'adeguamento di imprese e giovani al lavoro del futuro in chiave Industria 4.0? come metterle al servizio di imprese e al mondo della formazione professionale?
Grazie alle relazioni della Camera di Commercio di Padova, di ENAIP VENETO, e delle organizzazioni in rappresentanza dei 6 Paesi europei partner di progetto (Spagna, Bulgaria, Grecia, Italia e Malta, Regno Unito), è stato possibile mettere a fuoco i risultati conseguiti dal progetto, le esperienze formative dei diversi paesi coinvolti ed alcune innovative esperienze del territorio, come il Competence Center SMACT, il Galileo Visionary District ed il Padova Innovation Hub. Infine, Davide Dal Maso, social media coach, ha illustrato come il fenomeno della digitalizzazione sta rapidamente trasformando il quotidiano di ognuno di noi, così come le strategie delle aziende.
L’evento si è rivelato quindi un’occasione preziosa per offrire una visione d’insieme sullo stato della digitalizzazione in Europa e in Italia. Emerge poi come la formazione sia strumento indispensabile per anticipare i cambiamenti nel mondo del lavoro, trasformando le sfide in nuove opportunità. Al termine di un’esperienza di lavoro biennale, che ha permesso di identificare le competenze richieste da Industria 4.0 e quindi elaborare un insieme di strumenti formativi per consentire una snella ed efficace (ri)qualificazione del personale del settore industriale, è arrivato ora il momento di restituire al territorio le esperienze di studio e di scambio fatte a livello Europe e facilitare un “cambiamento culturale” in ottica 4.0.

Per maggiori informazioni sul progetto:


https://restart-project.eu/
https://www.enaip.veneto.it/index.php/restart-4-0

-----------------------------------------------------------------------------

FINAL CONFERENCE RESTART 4.0

On Tuesday 15th October, the final conference of the RESTART 4.0 project was held: an important moment for the presentation of the tools developed and the main results emerged. 

The two-year project, started in October 2017, has allowed to foster relations between the industrial sector and professional training institutions in order to improve the matching between demand and supply of 4.0 skills following the industrial and technological developments that are having a considerable impact on the European labour market.

The Conference, which took place in the middle of the European Week of Vocational Training (European VET WEEK) and is part of the events of the DIGITAL MEET 2019, allowed an exchange with speakers of international level. After the opening by the Councillor of the City of Padua Diego Bonavina, the President of the Chamber of Commerce, Antonio Santocono, and Sandro Dal Piano, Director of Communication and Promotion Area of Enaip Veneto, the event offered to the participants some interesting elements to better understand the digital revolution: how to meet the growing demand for key skills for Industry 4.0? how to put them at the service of companies and the world of vocational training?

Thanks to the reports project’s partner, it was possible to focus on the results achieved by the project, the training experiences in the different countries involved and some innovative experiences of the territory, such as the Competence Center SMACT, the Galileo Visionary District and the Padua Innovation Hub. Finally, Davide Dal Maso, social media coach, illustrated how the phenomenon of digitization is rapidly transforming the daily lives of each of us, as well as the strategies of companies.

The event proved to be a valuable opportunity to offer an overview of the state of digitization in Europe and Italy. It then emerges that training is an indispensable tool to anticipate changes in the world of work, turning challenges into new opportunities. At the end of a two-year work experience, which allowed to identify the skills required by Industry 4.0 and then develop a set of training tools to allow an effective (re)qualification of personnel in the industrial sector from a 4.0 perspective, it is now time to return to the territory the experiences of study and exchange made at the European level and facilitate a "cultural change" from a 4.0 perspective.

For more information about the project and the conference:

https://restart-project.eu/

https://www.enaip.veneto.it/index.php/restart-4-0

ARCHIVIO