Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

DEGUSTANDO 2019: ARCHITETTURA, STORIA E CUCINA A VILLA FERRETTI ANGELI - 11 maggio 1°appuntamento

ic large w900h600q100 doloPer SABATO 11 MAGGIO 2019 eccovi a grandissima richiesta il primo bellissimo "viaggio tra arte, architettura, storia e cucina" all'interno del circuito VILLE CARD 2019, che potete vivere scegliendo quale dei due percorsi seguire, il primo - completo - a partire dalle ore 9.00 visitando ben 4 ville della Riviera del Brenta, il secondo a partire dalle ore 12.00 con DEGUSTANDO, per conoscere l'architettura e la storia di Villa Ferretti Angeli con menù degustativo.

I GIOIELLI NASCOSTI DELLA RIVIERA DEL BRENTA 

(primo percorso completo)

logo acli doloA cura delle ACLI Veneziane e Circolo ACLI A. Bottari di Dolo, in collaborazione con la sede ENAIP di Dolo (Ve), la prima parte della mattinata il  "viaggio" guidato inizia alla scoperta di alcune Ville della Riviera del Brenta  ove i ricchi veneziani, in prossimità della bella stagione, lasciavano Venezia per trascorrere i mesi più caldi. Qui i nobili e patrizi si dedicavano alla villeggiatura, gareggiando nel gioco e nel lusso nelle più belle residenze nobiliari sorte tra il ‘400 e il ‘700, le cui facciate sono rivolte verso il Naviglio. Le Ville accoglievano visite d’affari e di cortesia, giochi all’aperto, passeggiate nei lussureggianti giardini, sontuosi ricevimenti e celavano anche piccanti avventure e gioco d’azzardo nelle ore più tarde. Per quest’occasione proponiamo la visita a Villa Allegri Von Ghega (Oriago), a Villa Tito (Dolo), a Villa Badoer Fattoretto (Dolo) e a Villa Ferretti Angeli (Dolo) dove verrà servito il pranzo preparato dagli studenti della Scuola di Ristorazione dell’ENAIP. A seguire la lezione sulla storia dell’architettura delle Ville Venete e di Villa Ferretti Angeli, opera cinquecentesca del grande architetto Vincenzo Scamozzi, a cura della storica dell'arte prof.ssa Doris Tamiato.

Per leggere l'intero programma della giornata e per ISCRIVERTI ALL'EVENTO clicca QUI

 

ARCHIVIO