POR FSE Sequenza per beneficiari RGB

RSS Feed

- COMUNICATO STAMPA -

Nuovi progetti al centro di formazione ENAIP Veneto di Porto Viro

In partenza le attività di working experience per gli over 30 e il potenziamento dello sportello dei Servizi al Lavoro con l’Assegno per il Lavoro.

Un 2020 fatto di fermate e di ripartenze anche per il Centro di Formazione Enaip veneto di Porto Viro, a causa di un virus che ha esasperato molte delle fragilità del territorio. Ciò nonostante le attività non si sono mai fermate e ora la sede del delta è pronta a rilanciarle con due nuovi progetti per il 2021.

Entrambi i progetti hanno come obiettivo quello di sostenere e migliorare l’occupazione per le persone disoccupate e sono l’Assegno per il Lavoro e le Working Experiences.

Il progetto di Assegno per il Lavoro consiste in una serie di misure per favorire l’occupabilità per coloro che sono alla ricerca di lavoro.

Per accedervi è necessario farne richiesta al Centro per l’impiego della propria città e, successivamente, prendere appuntamento presso la sede di ENAIP Porto Viro che come centro di formazione accreditato, con i suoi esperti, è in grado di proporre il percorso personalizzato per accedere all’attività formativa gratuita e di accompagnamento al lavoro.

L’altro importante progetto, la Work Experience, prevede la selezione dei candidati entro il 27 gennaio per 7 posti disponibili riservati a persone over 30 e disoccupate da inserire per un percorso formativo gratuito e un tirocinio retribuito in aziende del territorio.

Il percorso formativo della working experience è offre una proposta di politica attiva per lo sviluppo di competenze legate alla contabilità, all'emissione dei documenti amministrativo-contabili, al controllo della correttezza della documentazione amministrativa, alla realizzazione del trattamento delle operazioni fiscali e previdenziali e la realizzazione delle registrazioni contabili.

Per informazioni è possibile visitare il nostro sito (https://www.enaip.veneto.it/ro/porto-viro) oppure rivolgersi direttamente a :

ENAIP Veneto I.S. SFP di Porto Viro

Via G. Mazzini, 169, 45014 Porto Viro (RO)

telefono: 0426 63 40

 AXL FB

icare internationalLa comunicazione interculturale è uno strumento fondamentale per sostenere l'integrazione dei rifugiati nel settore sanitario e sociale. L'UNHCR stima che circa 56 milioni di persone nel mondo siano attualmente sfollate, a causa di guerre e crisi ambientali, e necessitino di assistenza e cure in un Paese straniero.
Le barriere linguistiche e le differenze culturali tra etnie diverse limitano però un’erogazione efficace di tali servizi: ecco perché un progetto come I-CARE, Erasmus+ KA2 che vede Enaip Veneto collaborare con partner di Regno Unito, Danimarca, Germania, Austria e Grecia,
si concentra sullo sviluppo di approcci e metodologie in grado di mettere le competenze interculturali al servizio dell’assistenza sociosanitaria.


➡️ Per saperne di più

https://www.i-care-project.net/2021/01/07/supporting-the-integration-of-refugees-in-the-healthcare-and-social-sector/

InfermiereLondra

 

Corsi per Operatore Socio Sanitario, autorizzati della Regione del Veneto con DGR 1124/20

 

SELEZIONE UNICA PER IL VENETO: 15 APRILE 2021

In questa fase è sufficiente compilare il form con alcuni DATI NECESSARI per essere contattati direttamente dalla sede selezionata.

 

ISCRIVITI QUI

 

I CORSI APPROVATI PER LA SELEZIONE DEL 15 APRILE 2021 SONO DI TIPO ESTENSIVO/INTENSIVO (in dipendenza dalla sede)

 

Numeri di telefono di riferimento per richiesta di informazioni:

Provincia di Rovigo (corso ESTENSIVO):

  • sede di Rovigo – Tel.: 0425 33 671

Provincia di Verona:

  • sede di Isola della Scala (corso INTENSIVO) – Tel.: 045 73 00 289

Provincia di Vicenza:

  • sede di Altavilla Vicentina (corso INTENSIVO) - Tel.: 0444 54 19 05
  • sede di Vicenza  (corso ESTENSIVO) – Tel.: 0444 54 19 05

 

I CORSI IN SELEZIONE IL 15 APRILE SARANNO AVVIATI A GIUGNO 2021

Condividiamo alcune note generali di tipo organizzativo che saranno successivamente confermate una volta avute indicazioni precise dalla stessa Regione Veneto.

 

NOTE ORGANIZZATIVE IMPORTANTI

Ogni corso ha le seguenti caratteristiche :

POSTI DISPONIBILI PER SINGOLO CORSO

· 30 allievi (più eventuali allievi sovrannumerari che presenteranno richiesta di riconoscimento crediti).

DURATA

· 1000 ore totali: 480 teoriche (205 online 275 in presenza) e 520 di tirocinio pratico

FREQUENZA

  • Corso estensivo (durata 12-15 mesi) : 3/4 pomeriggi la settimana
  • Corso intensivo (durata 8 mesi) : full-time 8h/giorno per 5 giorni alla settimana

Tirocini: dopo lo svolgimento delle materie di base e delle principali materie professionalizzanti da realizzarsi secondo tempi e orari delle strutture ospitanti.

Frequenza obbligatoria per almeno il 90% del monte/ore complessivo del corso.

REQUISITI DI ACCESSO

Ai destinatari degli interventi formativi è richiesto l’assolvimento al diritto dovere all’istruzione e formazione professionale ai sensi della normativa vigente oppure il compimento del 18° anno di età alla data di iscrizione al corso e il titolo di scuola secondaria di primo grado (licenza media).

Titoli conseguiti all’estero e cittadini stranieri

In caso di titoli di studio conseguiti all’estero (in Paesi dell’Unione Europea ed extra Unione Europea) dovrà essere presentata la Dichiarazione di Valore. I corsisti stranieri devono possedere il certificato di competenza linguistica rilasciato da enti certificatori, almeno di livello B1. Sono esonerati dalla presentazione del predetto certificato, i cittadini stranieri che sono in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  1. diploma di licenza media conseguito in Italia;
  2. attestato di qualifica professionale conseguito in Italia a seguito di percorso triennale di IeFP;
  3. diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito in Italia;
  4. diploma di tecnico superiore, di laurea o di dottorato di ricerca conseguito in Italia;
  5. dichiarazione di superamento della prova di lingua rilasciata dalla Regione del Veneto.

ESAME DI QUALIFICA

Al termine delle 1000 ore è previsto un esame di qualifica che consisterà in un test e colloquio sulle discipline oggetto del corso e una prova pratica. Accedono all’esame coloro che avranno raggiunto il 90% delle ore di frequenza e superato positivamente i test di fine materia e tutti i tirocini.

COSTO

La quota d’iscrizione è a carico dei corsisti ammessi alla frequenza e sarà pari a 1.800,00 € (IVA inclusa) e include:

  • copertura assicurativa (INAIL ed RC)
  • materiale didattico
  • divisa di lavoro
  • visite mediche

SOLO IN ENAIP VENETO I.S. potrai inoltre avere anche i seguenti moduli formativi compresi nel costo del corso:

  1. modulo BLS-D (6h) -> rilascio CERTIFICATO
  2. modulo paziente Covid (2h) -> rilascio ATTESTATO di FREQUENZA
  3. modulo HACCP (3h) -> rilascio CERTIFICATO
  4. modulo EXCEL intermedio per l'ambito socio-sanitario (9h) -> rilascio ATTESTATO DI FREQUENZA
  5. modulo lingua INGLESE (liv.B2) per l'interazione professionale in ambito socio-sanitario (10h) -> rilascio ATTESTATO DI FREQUENZA

 

La quota dovrà essere versata al superamento della prova di selezione e sottoscrivendo le condizioni contrattuali

 

Possibile

  • Finanziamento
  • Voucher come previsto da Decreto Regionale

ISCRIZIONE

Agli utenti, che si sono iscritti attraverso il SITO, saranno comunicate direttamente le date entro le quali CONFERMARE FORMALMENTE l’iscrizione con consegna dei documenti richiesti da procedura selettiva.

Per le selezioni saranno necessari anche i seguenti documenti:

  • copia carta d’identità e codice fiscale;
  • eventuale certificato di competenza linguistica
  • copia del titolo di studio (cedi sopra sezione Requisiti di Accesso)

Si precisa che qualora la documentazione presentata non risulti regolare o completa il candidato non potrà essere ammesso alle selezioni.

SELEZIONE

Sarà su data unica contemporaneamente in tutte le sedi.

Si svolgerà secondo modalità e tempi definiti unitariamente a livello regionale dalla stessa Regione del Veneto. Consisterà in una prova scritta e in un colloquio.

 

ISCRIVITI QUI

 

employsse

 

Pubblicate sul sito di EmploySSE le linee guida per la formazione dei formatori sulle competenze di Economia Sociale e Solidale.

Il progetto Erasmus+ KA2 “EmploySSE: Promoting employability through Social Solidarity Economy”, coordinato dal "Labour Institute of the Greek General Confederation of Labour (INE/GSEE)" e che vede ENAIP Veneto come partner, ha come idea principale quella di sviluppare e promuovere le competenze legate all'Economia Sociale e Solidale (ESS) all’interno dell’istruzione e formazione professionale e della formazione continua.

Il progetto si propone in particolare di fornire ai formatori della IFP, competenze, abilità e conoscenze provenienti dal mondo della ESS, attraverso metodi e strumenti didattici innovativi, per favorirne l’accesso degli allievi al mercato del lavoro.

Siamo felici di annunciarvi che le "Linee Guida per la formazione dei formatori" sono disponibili per il download sul sito del progetto https://employsse.eu/.

ENAIP Veneto ha coordinato i lavori che hanno portato alla redazione di questo importante strumento, pensato per i formatori che vogliano approfondire la propria conoscenza della ESS, un mondo portatore di valori e di competenze che possono essere integrati con successo nei programmi di formazione professionale indirizzati sia agli adulti sia ai più giovani.

picture 7883 1440588835La guida è stata inoltre pubblicata nella piattaforma EPALE (Electronic Platform for Adult Learning in Europe) della Commissione Europea, una delle più grandi community multilingue di professionisti per l'apprendimento degli adulti in Europa.

Il progetto EmploySSE però non si ferma qui: presto sarà disponibile un intero kit didattico che conterrà proposte di lezioni, esercitazioni e altro materiale utile per mettere in campo la formazione con allievi ed utenti.

 

 

Segui il progetto:

WEBSITE

FACEBOOK

Perché scegliere ENAIP? Nonna Marisa ha le idee molto chiare, tanto chiare che lo sta consigliando a tutti, a partire dall’amica del cuore, la Fernanda.

Sentite perché vede l’ENAIP di Conselve una buona scuola per il nipote Filippo!


#enaipveneto #conselve #formazioneprofessionale #qualificaprofessionale #diplomaprofessionale

Video

https://www.tiktok.com/@barutz_fra?lang=it-IT

Articolo tratto da IL GAZZETTINO del 07/1/2021


PROROGATI I TERMINI PER ACQUISTO DEI DEVICES (PC, TABLET, STAMPANTI, ecc.) AL 31 gennaio 2021

NUOVA SCADENZA E NUOVI CRITERI DI SELEZIONE


famigliedigitali banner sito

 

Con un nuovo decreto, nr 1205 del 16 dicembre 2020, la Regione del Veneto ha prorogato i termini, originariamente previsti dalla DGR 957/2020, per l’acquisto degli strumenti utili per la didattica a distanza a favore delle famiglie numerose portandolo al 31 GENNAIO 2021.
Il progetto "Digit-ALI" prevede per le famiglie numerose residenti sul territorio, dalla Regione del Veneto il rimborso di 500 euro per l’acquisto di dispositivi digitali per la didattica a distanza dei figli frequentanti la scuola.
I requisiti necessari per accedere al rimborso sono: la presenza nel nucleo familiare di almeno quattro figli al massimo di 25 anni: i figli maggiorenni, devono frequentare una scuola secondaria di secondo grado o di istruzione Terziaria (Università/Afam/ITS). Il nucleo familiare può anche essere composto da tre gemelli di età minore di 18 anni. Altro requisito è avere un reddito ISEE non superiore a 40mila euro.
Pertanto, con la nuova proroga sui termini di acquisto, è possibile richiedere il rimborso degli acquisti effettuati a partire dall’1 febbraio 2020 fino al 31 gennaio 2021: farà fede la data riportata sulla documentazione fiscale (scontrino parlante, ricevuta, fattura…).
La domanda per il voucher può essere presentata entro e non oltre il 31 gennaio 2021, tramite iscrizione al sito www.famgiledigitali.net.
Nel sito sono reperibili anche tutte le informazioni utili in merito alla richiesta del rimborso: dettagli sui destinatari e i precisi requisiti richiesti, i documenti necessari da presentare, i dispositivi acquistabili e non, fino all’indicazione degli sportelli per la consegna della documentazione in originale.
Per i nuclei familiari che hanno già ricorso a questo contributo, ma in misura inferiore da quanto previsto dalla DGR 957/2020, sarà possibile presentare una ulteriore domanda fino al raggiungimento del massimo rimborso previsto dalla direttiva (Euro 500).
Per le famiglie sarà possibile chiedere chiarimenti tramite e-mail: Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser. oppure telefonando ai numeri 049/8658965 o 049/8658955. I numeri telefonici saranno attivi a partire dal 07/01/2021.

Il progetto vede coinvolti sul territorio: ENAIP Veneto, FICIAP Veneto, CNOS FAP Veneto, Anci Veneto, Acli Veneto, Forma Veneto, Caritas diocesana Rovigo–Il Manto di Martino onlus, Caritas diocesana Padova – Associazione Adam onlus, Caritas diocesana Vicenza–Associazione Diakonia onlus, Diocesi di Belluno-Feltre, Diocesi Patriarcato di Venezia, Forum Terzo settore del Veneto.
Il progetto è rivolto a tutte le famiglie con i requisiti sopra elencati.

“Digit-ALI – Famiglie Digitali” è un progetto finanziato da Unione Europea, Ministero del Lavoro e Regione del Veneto, dgr 957/2020 - POR Veneto Fondo Sociale Europeo 2014-2020. 

Per le famiglie sarà possibile chiedere chiarimenti anche tramite e-mail: Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser. oppure telefonando ai numeri 049/8658965 o 049/8658955.


________________________________________
“Digit-ALI – Famiglie Digitali” è un progetto finanziato da Unione Europea, Ministero del Lavoro e Regione del Veneto, dgr 957/2020 - POR Veneto Fondo Sociale Europeo 2014-2020.

Page 1 sur 20

ARCHIVIO