Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

CORSI IN EVIDENZA

CORSI ELEARNING

CORSI ELEARNING

prenota una visita presso le nostre sedi

Banner sito orientamentoEnaip

banner ENAIP street view

Banner sito orientamentoEnaip

iscriviti alle nostre newsletter

banner open day

banner prossimi eventi

LATEST NEWS

banner International ENAIP

banner i care

banner open day

Il Rugby c’è in Europa dal 1829 nel prato della Public School di Rugby una città inglese. Il fondatore fu un giovane studente Willan Webbellis, che durante una partita di football con i compagni del college prese la palla in mano e corse con essa raggiungendo la meta e determinando l'origine di una delle caratteristiche essenziali e distinte di questo sport. Rugby è la città dalla quale questo sport prende il nome poi si è sviluppato rapidamente nei maggiori Paesi della Commonwealth: Nuova Zelanda, Australia e Sud Africa fino a diventare il primo sport nazionale.

Quest' anno a scuola ci è stato offerta l'occasione di provare il rugby e dopo la prova è stato bello per tutti: ed ora è diventato una passione per noi studenti dell' Enaip.

Imparando questo sport, ci si diverte  tanto e quindi siamo certi chepotremmo davvero divntare dei bravi giocatori di rugby.

E’ aperto anche alle ragazze.

In data 13 novembre 2012 Dario Masala di Valsugana Rugby ha presentato a tutti  gli allievi della scuola la nuova attività che Enaip Cittadella vuole proporre ai ragazzi e ragazze. Ci ha mostrato un video sul Rugby a livello internazionale, ci ha descritto il corso dicendoci che oltre al divertimento l’abilità dipende dalla nostra intelligenza. Ci ha spiegato che solo in Italia  è importante la struttura fisica ma all'estero danno più valore all’abilità. Questi incontri sono rivolti ai ragazzi e alle ragazze.


Molti di noi hanno aderito all’iniziativa.

Il nostro allenatore Dario le prime lezioni ci ha portato in palestra e ci ha dato le basi del Rugby. Ma la fortuna ci è venuta incontro con il sindaco di Cittadella, Giuseppe Pan, che ci ha dato la possibilità di giocare nel campo sportivo di San Donato. Gli allenamenti sono impegnativi e occorre attenzione e abilità.

Gli iscritti in totale sono 31 di cui 4 ragazze. Con questo allenamento ci sfoghiamo e ci divertiamo.