Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

CORSI IN EVIDENZA

CORSI ELEARNING

CORSI ELEARNING

spring openday 2021 sito

Banner sito orientamentoEnaip

banner ENAIP street view

Banner sito orientamentoEnaip

natale 2018 icare

banner open day

banner prossimi eventi

LATEST NEWS

banner ENAIP street view

banner i care

banner open day

Sabato 14 maggio 2016 a Villa Ferretti Angeli di Dolo (Venezia) gli studenti Enaip di Dolo

accolgono i visitatoricon degustazioni e vini del territorio.

Venezia, mercoledì 11 maggio 2016 - Anche gli studenti Enaip Veneto dei corsi per “operatore alla ristorazione” saranno coinvolti da protagonisti nel progetto “VilleCard 2016”, un circuito di visite guidate alle nobili dimore dell’entroterra veneziano nato per rafforzare la promozione del sistema delle ville venete. Tra quelle aderenti al progetto figura anche Villa Ferretti Angeli di Dolo (Venezia), costruita alla fine del 1500 su progetto dell’architetto Vincenzo Scamozzi e oggi sede di uno dei 20 centri di formazione professionale di Enaip nel territorio della regione.

A partire da sabato 14 maggio alle 10.30 i giovani allievi Enaip di Dolo accoglieranno dunque i visitatori alla Villa, presentando e proponendo loro degustazioni “finger food” preparate con prodotti tipici della Riviera del Brenta e del Veneto; e ancora si occuperanno di scegliere e consigliare il giusto abbinamento dei vini con i diversi piatti del menù. Per i ragazzi si tratta di un’esperienza lavorativa concreta all’interno di una situazione reale: una modalità di apprendimento in “impresa formativa”, dove possono sperimentare il rapporto fornitore-committente e il valutatore è proprio il cliente finale. Sarà all’opera un vero e proprio team di lavoro di circa venti studenti che, sotto la guida del loro docente Mauro Zampieri, esperto sommelier e maitre, per quattro sabati (oltre al 14 maggio, il 28 maggio, il 4 e il 28 giugno) avranno la possibilità di misurare sul campo le competenze acquisite nel loro percorso di studi.
Al loro fianco i compagni della ristorazione di Piazzola sul Brenta (Padova) che nei laboratori di cucina del proprio centro formativo prepareranno tutte le pietanze, con la “vasocottura”, l’innovativa tecnica che prevede che gli alimenti siano cotti direttamente in vasetti di vetro, proprio come quelli utilizzati per le conserve, con il forno a vapore a bassa temperatura e per diverse ore. Tale modalità di cottura consente di mantenere pressoché inalterate le proprietà e la qualità dei nutrienti e di garantire una corretta e igienica conservazione dei cibi. Nel “menù degustazione” proposto sabato 14, polipo e gamberi su zuppetta di porro e zafferano, gnocchetti di ricotta affumicata e asparagi bianchi e verdi, crespellina alle erbette di campo, uvetta e pinoli in fonduta di formaggio asiago, pollastrello "in tecia" con polenta e polpettine di zucchine, infine crema alla menta, fragole e limone candito.

Per prendere parte alla visita e alle degustazioni guidate di Villa Ferretti Angeli (Via Brenta Bassa, 39 Dolo) è necessario munirsi della VillaCard (acquistabile anche in loco) e prenotarsi entro il giovedì precedente l’appuntamento, compilando il form apposito nel sito enaip.veneto.it oppure telefonando allo 041 424973 (centro unico di prenotazione presso Villa Widmann Foscari).

“VilleCard 2016” è un progetto che nasce dalla collaborazione tra i proprietari e gestori delle ville del circuito e la Città Metropolitana di Venezia, il Comune di Mira, l’Unione dei Comuni Città della Riviera del Brenta, San Servolo servizi metropolitani di Venezia e vede tra i partner del progetto oltre a Enaip Veneto, Actv, Coop Alleanza 3.0, Confcommercio Riviera del Brenta, Confesercenti, Delta Tour, Travel&Bike, Riviera del Brenta Bike. VilleCard dà la possibilità di accedere ad agevolazioni e sconti per i trasporti e le visite alle ville aderenti all'iniziativa.

EnAIP Veneto è un’impresa sociale senza scopo di lucro promossa dalle ACLI e attiva dal 1951 nell’ambito della formazione professionale. Presente in tutte e sette le province del Veneto con oltre venti sedi operative, progetta ed eroga prodotti e servizi di orientamento, formazione e accompagnamento al lavoro.
In provincia di Venezia sono tre i centri Enaip: oltre Dolo anche Noale e Mirano per un totale di più 350 studenti iscritti ai 15 corsi attivi dell’offerta formativa. I percorsi proposti sono: “operatore alla riparazione dei veicoli a motore; “operatore del benessere”; “operatore della ristorazione”; “operatore elettrico” e “operatore elettronico”.

 

PER PARTECIPARE E' NECESSARIO PRENOTARE CLICCANDO QUI