Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

LA SCRITTRICE EMANUELA DA ROS OSPITE ALL’ENAIP DI CONEGLIANO

L’autrice di “Bulle da morire” grande protagonista di un incontro con gli studenti

Incontro tra mondo della letteratura e scuola lo scorso 23 febbraio nella sede del centro Enaip di Conegliano in viale Venezia. Per una volta, infatti, protagonista della lezione di Italiano è stata la scrittrice Emanuela Da Ros, autrice del fortunato romanzo “Bulle da morire”, opera che faceva parte del gruppo di libri proposti agli studenti nel quadro dell’edizione 2018 del concorso “Libernauta”.

Nel corso di un incontro al quale hanno partecipato le classi Seconda e Terza Acconciatura, accompagnate nell’occasione dai rispettivi docenti di Italiano Jasmine De Col e Maurizio Toso, e un gruppo di studenti di un altro istituto cittadino, l’autrice, che alterna l’attività letteraria a quella di insegnante, ha risposto a un gran numero di domande che erano state preparate dai nostri studenti prima dell’evento del 23 febbraio.

Quesiti che hanno evidenziato un grande interesse da parte dei nostri alunni, atteggiamento che è stato molto apprezzato da Emanuela Da Ros, la cui presenza nella sede Enaip di Conegliano ha avuto anche il merito di approfondire le tematiche legate al bullismo, ovvero il tema forte del romanzo “Bulle da morire”.

L’incontro dello scorso 23 febbraio, infine, è stata la conferma della piena adesione di Enaip al progetto “Libernauta”, che ha visto quest’anno una crescita importante di recensioni inviate dai nostri allievi.

ARCHIVIO