POR FSE Sequenza per beneficiari RGB

RSS Feed

FARE - Registro elettronico ENAIP Veneto

GLI ALLIEVI DI ENAIP VENETO IN TRASFERTA  A ROMA PER UNO SHOW COOKING

CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE SOTTO LA BANDIERA DI LIFE FOSTER

Venerdì 30 luglio la brigata di cucina della Scuola di Formazione Professionale ENAIP Veneto di Isola della Scala sarà ospite di ‘EcceDiamo. Il festival del cibo giusto per tutti’: una due-giorni organizzata dalle ACLI nazionali e finanziata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali per il sostegno della lotta allo spreco alimentare e la promozione di uno sviluppo più sostenibile.EcceDiamo Poster

Il formatore e chef Giulio Montresor guiderà i suoi giovani allievi di terza Ristorazione Florenza Marasescu, Andrea Dorotfei e Giuseppe Giuffrida in uno show cooking a spreco zero in cui metteranno in pratica gli insegnamenti ricevuti con la formazione targata LIFE FOSTER, progetto cofinanziato dal programma LIFE della Commissione Europea e guidato dalla rete nazionale per la formazione professionale ENAIP NET per contribuire a prevenire e ridurre gli scarti del settore della ristorazione.

Fornelli accesi alle 15.00 alla Città dell’Altra Economia della capitale per lo Show Cooking Contest  “#The avanzers: il piatto antispreco!”, che vedrà confrontarsi la brigata veneta con quella del Ciofs Lazio e sarà presentato e animato dall’attore Matteo Cirillo.

In bocca al lupo ai nostri giovani cuochi in trasferta e… love food reduce waste 💚

 

IN ALLEGATO :

- COMUNICATO STAMPA ACLI NAZIONALI

- PROGRAMMA 30-31 LUGLIO 2021 DI "ECCEDIAMO. Il festival del cibo giusto per tutti" 

 

 

#enaipveneto #isoladellascala #lifefostre #lovefoodreducewaste #formazioneprofessionale #nospreco #eccediamo #altraeconomia #MPAF #aclinazionali #acliveneto #enaipnet 

Attachments:
Download this file (comunicato stampa.docx)comunicato stampa.docx[ ]16 kB
Download this file (Programma EcceDiamo DEF A4.pdf)Programma EcceDiamo DEF A4.pdf[ ]1440 kB

Comunicato Stampa - Rovigo 27 luglio 2021

 

L’offerta di formazione per i giovani si arricchisce grazie ad ENAIP Veneto e ad una rete di imprese.

Presentato da ENAIP Veneto in conferenza stampa presso il Comune di Rovigo un nuovo percorso di formazione nel settore della logistica per sostenere l’occupazione dei giovani e la ricerca di personale qualificato da parte delle imprese del settore.

Si è tenuta stamane in Sala Consigliare del Comune di Rovigo la conferenza stampa di presentazione del progetto “OPERATORE DELLA LOGISTICA E DEL MAGAZZINO”,  un nuovo corso che arricchisce l’offerta formativa per i giovani del territorio rodigino, approvato dalla Regione del Veneto con Dgr 1879/2021. Durante l'incontro con la stampa si è voluto promuovere la diffusione delle attività formative previste dal progetto e far conoscere l’opportunità concreta di inserimento occupazionale per i 16 giovani Neet, 8 per la provincia di Rovigo ed altrettanti per quella di Padova che saranno coinvolti nel progetto. Schermata 2021 03 24 alle 10.30.53
Questo progetto, che nasce dalla sinergia tra gli stakeholders del mondo dell’impresa (associazioni di categoria ed aziende) e quelli istituzionali come il Comune di Rovigo, è la via preferenziale per perseguire la crescita del territorio in un’ottica comunitaria ed inclusiva, offrendo ai giovani la possibilità di maturare professionalmente attraverso attività dedicate e specifiche; per questo motivo Enaip Veneto Impresa Sociale si è fatto promotore dell’iniziativa, nella convinzione che questo tipo di azioni concrete siano la vera misura della dedizione ai servizi per le persone e per le aziende polesane.
Il percorso formativo di "Operatore alla logistica e magazzino" si inserisce all'interno delle politiche comunitarie di contrasto all'inattività e disoccupazione dei giovani e mira a favorire il loro ingresso nel mercato del lavoro in particolare dei cosiddetti NEET cioè persone che non svolgono attività lavorative, non seguono studi né percorsi di formazione professionale.
Il profilo professionale del settore logistico è il risultato delle analisi sui fabbisogni effettuate in fase preliminare dalle aziende partner e dai soggetti istituzionali e socioeconomici che hanno dato adesione al progetto come partner di rete.
Le aziende del territorio padovano e rodigino hanno infatti espresso la necessità di sviluppare e mantenere alti livelli di competitività e di produttività, avendo cura nell'implementare le competenze del capitale umano in ambito logistico, visti i corposi investimenti nel territorio effettuati da multinazionali di settore, uno tra tutti il nuovo centro di distribuzione Amazon da 189.000 metri quadri e gli oltre 900 addetti alla logistica nel territorio rodigino. La figura professionale di Operatore al magazzino e alla logistica, secondo le stime Excelsior Unioncamere prevede per i territori interessati dal progetto oltre 400 ingressi nel mondo del lavoro nel prossimo trimestre, di cui più del 56,0% con età inferiore ai 29 anni (Excelsior).
ll percorso formativo di Operatore della logistica e del magazzino è rivolto a 16 destinatari disoccupati beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito, domiciliati nel territorio regionale ed in possesso dei requisiti specificati.

Il percorso prevede sia orientamento individuale (4 ore) che 150 ore di accompagnamento al tirocinio. Il tirocinio in azienda prevede ben 320 ore ed è finalizzato allo sviluppo di competenze nel settore logistico.
Attestandosi la figura professionale in presentazione su un livello EQF 3, ai fini del processo di selezione per la partecipazione al progetto, verranno considerati requisiti preferenziali per l'accesso al percorso, il possesso di un titolo di studio corrispondente alla Qualifica in ambito affine, Diploma o di un'esperienza pregressa nel settore logistico all'interno di PMI almeno triennale. La fase di selezione si baserà, dunque, sull'analisi del CV e su un colloquio volto a verificare, oltre ai requisiti preferibili appena indicati, anche il livello motivazionale.
Per la realizzazione del progetto sono state approfondite relazioni con le imprese partner e rappresentanti delle istituzioni locali che hanno aderito al progetto come partner di rete (Acli, CCIA Padova, CISL, Comune di Padova, Confesercenti, Interporto, Provincia di PD, Comune di Rovigo e Confartigianato RO) quali interlocutori privilegiati per la conoscenza del contesto, per la definizione della figura professionale e della progettazione formativa.
Un’opportunità sicuramente importante per giovani ed aziende che risponde concretamente ai bisogni del mercato del lavoro.

Per informazioni sul progetto e per le iscrizioni:
ENAIP VENETO – Scuola di Formazione Professionale di Rovigo
Viale Guglielmo Marconi, 7
Tel 0425 33671
Esta dirección de correo electrónico está siendo protegida contra los robots de spam. Necesita tener JavaScript habilitado para poder verlo.

Alzate lo sguardo dal presente…dovrete fare affidamento per il futuro su competenze solide che nel tempo dovrete coltivare ed aggiornare di continuo, per voi noi ci saremo sempre, ma la vita sarà vostra…esprimo profonda gratitudine alle Organizzazioni del mondo del lavoro, datoriali e sindacali con le quali insieme alla nostra Regione ci impegniamo a rendere le nostre scuole della formazione un luogo dello sviluppo sostenibile….”
E’ con queste parole del Presidente di FORMA Veneto – Giorgio Sbrissa - che si è conclusa ieri con successo la cerimonia di premiazione degli allievi di FORMA Veneto che si sono aggiudicati, con impegno, talento e sacrificio, il massimo dei voti al termine del loro percorso di studio.
I “centini” sono stati festeggiati alla presenza dell’Assessore all’Istruzione Formazione e Lavoro Elena Donazzan, dei dirigenti della Regione del Veneto, degli esponenti delle categorie economiche e sindacali, dei rappresentanti degli enti appartenenti a FORMA Veneto, oltre che dei nostri bravissimi formatori e tutor che hanno accompagnato i ragazzi nel loro percorso didattico.
Ecco la gallery completa 👇
Vedi il video dell'evento sul nostro canale Youtube👇
#formaveneto #formazioneprofessionale #enaipveneto #IeFP #centini #cerimonia #giovanitalenti #qualificaprofessionale #diplomaprofessionale
  I2A6557

Alla scoperta di Diadora

Ecco come è andata la visita in azienda tenutasi il giorno 30 giugno 2021 1 Diadora e la Fondazione Bellisario Venezia 5

Il progetto "Le donne venete valore per la crescita" di cui Enaip Veneto è capofila  in collaborazione con la Fondazione Bellisario, potrete trovare (nel lik in basso) alcuni scatti in occasione della visita da Diadora, eccellenza del nostro Paese e che le partecipanti al progetto hanno avuto l'onore di visitare e incontrare.

Durante l'incontro sono state toccate varie tematiche e le manager e le collaboratrici si sono potute confrontare col Presidente Enrico Moretti Polegato, con i manager di Diadora e con i loro collaboratori nonchè col testimonial Gelindo Bordin, ex maratoneta italiano e campione olimpico nel 1988.

Dall'accoglienza col Presidente che ha raccontato di come interpretare il cambiamento e la possibilità di far ripartire un brand da protagonista, alla riscoperta dei valori e del DNA del brand; alle azioni di marketing concreto per trasmettere i valori del brand al consumatore; al museo per apprezzare tutta la storia di un'azienda che parte da lontano; all'attualizzazione del credo aziendale attraverso lo sport; alla scoperta della manovia dove artigianalità e innovazione si incontrano; alla visita al laboratorio di ricerca fino alla creatività e autenticità con lo studio delle collezioni e del prodotto; alla visita allo showroom dove, circondate dalle icone dello sport, le partecipanti hanno capito cosa significa sostenibilità per Diadora e per la loro Squadra e come si concilia con i valori e le risorse umane.

E' stato un viaggio meraviglioso ricco di scoperte da cui abbiamo portato a casa molti stimoli sia per le nostre aziende che per le libere professioniste.

Trarre spunto da questa azienda che ha avuto la capacità di tenere il mercato e ha dato prova di resilienza, riscoprendo i propri valori e sapendo far squadra, è quello che auguro a tutte noi.

All'ingresso del museo campeggia questa frase che desidero portiate tutte con voi:

"Superare i nostri successi è il nostro sogno.
Unire le nostre capacità a quelle della squadra è il modo per realizzarlo"

VEDI TUTTE LE FOTO

Forma Veneto premia gli studenti eccellenti delI’Istruzione e Formazione Professionale della Regione Veneto.

Giovedì 8 luglio 2021 dalle 14.30 alle 16.00 all’Istituto Salesiano San Marco a Mestre (Venezia) la cerimonia ufficiale di proclamazione dei centini alla presenza dell’Assessore Regionale Elena Donazzan.

 100x100talent

 

Sono 173 i giovani “centini” del sistema dell’Istruzione e Formazione professionale che giovedì 8 luglio saranno proclamati da Forma Veneto nel corso di una cerimonia ufficiale, dalle 14.30 alle 16, presso l’Istituto Salesiano “San Marco” a Mestre (via dei Salesiani 15, zona Gazzera).

L’evento, intitolato “100X100 – L’eccellenza dell’Istruzione e Formazione professionale”, è organizzato e promosso da Forma Veneto, l’associazione regionale degli enti di formazione professionale di ispirazione cristiana, di cui fanno oggi parte Cnos-Fap Veneto (Salesiani), Ficiap Veneto, Enaip Veneto, Fondazione San Nicolò, Fedform Veneto (Federazione Enti di formazione), Ciofs-FP, Irigem e Centro Produttività Veneto. Presente in 44 Comuni del territorio, Forma Veneto riunisce e rappresenta oltre il 90% dell'intero sistema regionale.

Oltre a circa 140 degli studenti che hanno raggiunto il traguardo di concludere con il massimo dei voti il loro percorso di studi, nell’aula magna dell’Istituto San Marco, alla cerimonia di giovedì 8 luglio, parteciperanno i rappresentanti delle associazioni di categoria, delle imprese e delle istituzioni che in sinergia con gli enti di formazione lavorano sul territorio regionale per creare una connessione sempre più forte tra la scuola e il mondo del lavoro. L’evento è su invito e i posti sono limitati alla capienza massima consentita in rispetto delle normative anti Covid attualmente in vigore.

A raccontare gli obiettivi dell’iniziativa e proclamare ufficialmente i centini, interverranno:

  • Elena Donazzan, Assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione del Veneto
  • Giorgio Sbrissa, presidente di Forma Veneto e amministratore delegato di Enaip Veneto
  • Alberto Grillai, vicepresidente di Forma Veneto e delegato di Cnos-Fap Veneto.

Luca Zaia, presidente della Regione del Veneto ed Enrico Carraro, presidente di Confindustria Veneto, faranno giungere il proprio saluto ai ragazzi attraverso un intervento registrato.

La stampa è invitata a partecipare.

HAIR STYLIST AL 100x100 alla nostra sede di Feltre!


KATIA BOTTIN, ELMAS IBRAIMOSKA e AURORA FAVARETTO queste le nostre tre studentesse della sede ENAIP di Feltre che si sono qualificate con il massimo dei voti al corso per OPERATORE DEL BENESSERE: EROGAZIONE DI TRATTAMENTI DI ACCONCIATURA.

Tre giovanissimei hair stylist che sono pronte ad entrare nel mondo del lavoro fin da subito.

Sappiamo già che qualcuna di loro continuerà con il quarto anno anche per ottenere l' Abilitazione Professionale di Acconciatore.

Competenti, determinate comunicative: le basi per un sicuro successo professionale e personale.

Vi aspettiamo giovedi 8 luglio a Venezia per la premiazione dei "Talenti al 100x100" in compagnia degli altri 170 giovani provenienti da tutte le scuole di formazione del Veneto!

#enaipveneto #formazioneprofessionale #feltre #acconciatore #hairstylist #benessere #qualificaprofessionale #abilitazioneprofessionale #belluno #operatoredelbenessere #erogazionetrattamentiacconciatura #acconciatura #parrucchiere

 

IMG 20210704 WA0002 IMG 20210704 WA0003 IMG 20210704 WA0004

 

 

 

Página 1 de 27

ABOUT CHANGE : come l'incontro tra persone e l'esperienza di ENAIP Veneto possono trasformare e cambiare le vite