Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

POR FSE Sequenza per beneficiari RGB

RSS Feed

int conferenceVolete partecipare all'evento più plurilinguistico dell'anno?

Vi invitiamo alla International Interactive Conference del progetto INTERMOVE che si terrà online lunedì 17 Maggio dalle 10:30 alle 12:30!

Si parlerà in tutte le lingue (inglese, spagnolo, francese, portoghese, italiano), ma nessuna in particolare. Si parlerà di plurilinguismo, interculturalità, competenze comunicative e mobilità internazionale. Si parlerà di intercomprensione!​

Per maggiori informazioni sul progetto, visitate il sito http://inter-move.eu/.

Per iscrivervi all'evento cliccate qui https://forms.gle/bfrsRdFU62TMGKaw5!

Mi raccomando non mancate!

 

RACCOLTA FONDI PER LA MONTAGNA DEL BELLUNESE.

GRAZIE ALLE DONAZIONI DEI DIPENDENTI, ENAIP VENETO CONSEGNA 7MILA EURO

AL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI BELLUNO ROBERTO PADRIN

 

Longarone (Belluno), 21 aprile 2021 - Ammonta a 7mila euro la cifra raccolta da Enaip Veneto a favore della montagna del Bellunese che, già provata da eventi metereologici estremi passati, vede ora a causa della crisi pandemica tutto il comparto turistico e la relativa filiera in grave difficoltà. L’ente di formazione veneto sì è fatto promotore a febbraio di una raccolta fondi interna, invitando i propri dipendenti a donare l’equivalente economico di un quantitativo di ore di lavoro. Più di un terzo dei lavoratori e delle lavoratrici, 110 persone distribuite in tutte le 18 sedi del Veneto, hanno donato almeno un’ora lavorativa per un totale di più di 351 complessive.foto BL

L’ente, con le sue sedi di Feltre e Longarone, è infatti storicamente legato al territorio e questa iniziativa rappresenta un modo concreto per supportare famiglie e imprese che da sempre operano in sinergia con Enaip nei percorsi di formazione dei giovani bellunesi.

Un assegno simbolico è stato consegnato al presidente della Provincia di Belluno Roberto Padrin dall’amministratore delegato di Enaip Veneto Giorgio Sbrissa, che oggi in conferenza stampa ha così sottolineato: «È tutto nato dal cuore con il desiderio di andare oltre la semplice vicinanza. Ci sentiamo parte delle comunità locale con cui abbiamo fatto nascere, lavorando fianco a fianco, le nostre sedi bellunesi, divenute nel tempo un punto di riferimento per l’educazione e l’economia della zona. E proprio qui, infatti - ha concluso Sbrissa -, negli ultimi anni abbiamo fatto importanti investimenti di ristrutturazione per rendere i nostri centri sempre più sicuri, moderni e all’avanguardia a partire dai laboratori».

«Ringrazio Enaip per aver organizzato questa raccolta fondi – ha detto il presidente Padrin - e tutte le dipendenti e i dipendenti che hanno partecipato attivamente, dimostrando ancora una volta il grande attaccamento al territorio, alle comunità locali, alle imprese. Enaip da sempre è uno dei motori del Bellunese, per la formazione, ma anche per iniziative di tal genere. Le risorse raccolte andranno a beneficio del Fondo Welfare e identità territoriale, altra testimonianza di quanto importante sia il gioco di squadra, visto che ne fanno parte oltre alla Provincia associazioni di categoria, sindacati, diocesi,… È con questo spirito, solidale e proattivo, che supereremo insieme gli effetti del Covid».

Con i due centri di Feltre e Longarone, Enaip Veneto, vede complessivamente più di 300 studenti bellunesi (14-18 anni) iscritti ai percorsi di formazione professionali triennali per il conseguimento della qualifica o quadriennali per il diploma professionale. Numeri che confermano il trend positivo degli ultimi anni e dicono come siano sempre più numerosi i ragazzi e le famiglie che scelgono questa strada, riconoscendone oltre al valore formativo le concrete potenzialità occupazionali. Pure nella presente congiuntura di crisi, infatti, il 70% degli studenti qualificati Enaip a un anno dalla qualifica trova occupazione; nel 65% nei casi si tratta peraltro di un lavoro coerente con il titolo conseguito.

EnAIP Veneto è un’impresa sociale senza scopo di lucro promossa dalle ACLI e attiva dal 1951 nell’ambito della formazione professionale. Presente in tutte e sette le province del Veneto con 18 sedi operative, progetta ed eroga prodotti e servizi di orientamento, formazione e accompagnamento al lavoro.

 

banner news sito

 

I nostri studenti presenteranno un piatto guidati dal nostro docente Mattia Callegaro.

Nome del piatto: “Gita al mare in primavera”

Filetto di sgombro marinato al limone e origano, riso rosso selvatico agli agretti e giardino primaverile.



VOTATECI NEI NOSTRI CANALI SOCIAL!


 

IL CONCORSO:

Siamo nel pieno della XX edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica promossa su tutto il territorio nazionale dalla LILT. proprio in questa settimana vi presentiamo il Progetto LA SALUTE NEL PIATTO promosso dal Coordinamento LILT del Veneto.

La LILT, Lega Italiana per la lotta contro i tumori, è un’associazione presente su tutto il territorio nazionale ed ha l’obiettivo prioritario di SENSIBILIZZARE ALLA PREVENZIONE ONCOLOGICA, attraverso uno stile di vita sano e la diagnosi precoce,

La scienza ci dice che errati stili di vita sono responsabili del 35% dei tumori, motivo per cui la LILT è impegnata nel promuovere il tema della sana alimentazione e dell’adeguata attività fisica.
In questo particolare momento, dove non è possibile essere presenti nelle piazze a parlare e comunicare con la gente, abbiamo deciso di trasferire il tema della salute nelle piazze virtuali e per farlo abbiamo scelto come “alleati” gli studenti degli istituti alberghieri affinché loro stessi diventino i nostri testimonial.

Loro rappresentano i ristoratori del futuro, una categoria oggi messa a dura prova, ma che ha invece un importante ruolo nella diffusione dei principi di una sana alimentazione.

Non dimentichiamoci che oggi mangiamo fuori casa sempre più spesso, delegando a terzi le scelte riguardanti la nostra alimentazione.
Gli studenti degli istituti alberghieri saranno i responsabili della sana alimentazione dei loro futuri clienti.

Il progetto ha visto l’adesione di ben 13 istituti (25% di quelli presenti sul territorio regionale), per un totale di circa 375 studenti provenienti da tutto il Veneto. A ciascun gruppo partecipante abbiamo inviato un kit di materiali con delle informazioni sulla sana alimentazione, elaborate da un team di nutrizionisti/dietisti ed esperti di alimentazione LILT.
In questo kit, ci sono le INDICAZIONI per realizzare il Piatto della Salute, gli INGREDIENTI selezionati da utilizzare nell’elaborazione dei piatti e una bottiglia di olio della salute LILT.

I 375 si sono divisi in 37 gruppi si sfideranno nella realizzazione di Piatti della salute che rispondano ai principi di una sana alimentazione e che allo stesso tempo tengano conto della replicabilità domestica della ricetta, della valorizzazione dei nostri territori nella scelta degli ingredienti e la visibilità che saranno in grado di ottenere sui canali social.

A fine maggio il miglior piatto della salute verrà premiato dalla Commissione di esperti LILT.

Simbolo della sana alimentazione è l’OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA, principe della dieta mediterranea e considerato elisir di lunga vita.

L’OLIO della SALUTE scelto quest’anno dalle LILT del Veneto lo si può trovare presso le sedi provinciali e rappresenta un modo per sostenere le nostre attività promosse sul territorio.

 

Link al sito del concorso: https://www.liltpadova.it/la-salute-nel-piatto-progetto-con-gli-studenti-degli-istituti-alberghieri-veneti/

 

Link utili:

https://liltpadova.it

https://liltvenezia.it

 

CONFERENZA STAMPA

MERCOLEDÌ 21 APRILE 2021 ORE 11

A Longarone (BL), presso la sede di Enaip Veneto (via Marconi,17)

RACCOLTA FONDI ENAIP VENETO PER LA MONTAGNA DEL BELLUNESE

LA CONSEGNA UFFICIALE AL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA ROBERTO PADRIN DELL’IMPORTO DONATO DAI DIPENDENTI DELL’ENTE DI FORMAZIONE.

 

La crisi pandemica ha duramente provato l’intera economia veneta e sta particolarmente colpendo alcuni territori e comparti produttivi. Il Bellunese è uno di questi. La montagna già provata da eventi metereologici estremi passati vede ora tutto il comparto turistico e la relativa filiera in grave difficoltà.banner bl IG

Nel mese di febbraio Enaip Veneto si è fatto promotore di una raccolta fondi interna, invitando i dipendenti a donare l’equivalente economico di ore di lavoro a favore della montagna del Bellunese. L’iniziativa contribuirà a potenziare il “Fondo welfare e identità territoriale Dolomiti - Belluno” di cui la Provincia di Belluno è capofila.

L’ente di formazione veneto, che vede tra le sue 18 sedi in regione anche quelle di Feltre e Longarone, è infatti storicamente legato al territorio e questa iniziativa rappresenta un modo concreto per supportare famiglie e imprese che da sempre operano in sinergia con Enaip nei percorsi di formazione dei giovani bellunesi.

Mercoledì 21 aprile ore 11, presso la sede di Enaip Veneto (in via Marconi,17) a Longarone, alla conferenza stampa di consegna ufficiale della somma raccolta con le donazioni interverranno:

  • Roberto Padrin, presidente Provincia di Belluno
  • Giorgio Sbrissa, amministratore delegato ENAIP Veneto Impresa Sociale
  • Amalia Serenella Bogana, consigliera della Provincia di Belluno con delega all’Istruzione, Edilizia Scolastica e Formazione.

I colleghi che non potranno essere presenti alla conferenza stampa sono invitati a seguirla su Zoom al seguente link:

https://zoom.us/j/98437452677?pwd=WE40dFM0clQ4SmlxR3JTWmhNQzBldz09

ID riunione: 984 3745 2677 Passcode: 205777

Campagna Fiscale 2021 - Dichiarazione Redditi 2020

Istruzioni per l’uso

caf acli venezia 730 onlineTanti sono i vantaggi per chi si affida al CAF ACLI per la propria dichiarazione dei redditi: una squadra di professionisti a disposizione per offrire sicurezza e certezza nelle risposte, oltre che un’assistenza completa per ottenere i benefici fiscali di cui si ha diritto.

Per evitare le possibili insidie per la compilazione “fai da te” tramite il precompilato il CAF ACLI è a tua disposizione.  Il CAF ACLI ti permette di superare le criticità, identificando le voci di spesa deducibili e detraibili di cui si ha diritto e assicurandoti la corretta compilazione della dichiarazione dei redditi senza alcun rischio.

Queste sono le ISTRUZIONI da seguire per rendere più veloce e semplice la tua dichiarazione dei redditi per il 2020.

♦ Appuntamento per i clienti CAF ACLI. Se sei già cliente CAF ACLI chiama la tua sede abituale e fissa un appuntamento. Dovrai soltanto presentarti all’appuntamento con i documenti necessari. 

♦ Appuntamento per i nuovi clienti CAF ACLI. Se sei un nuovo Cliente da oggi puoi prenotare online in tuo appuntamento sul portale MyCaf. Occorre prima registrarsi (viene richiesto il codice fiscale, nome, cognome, data di nascita e indirizzo email) e poi seguire le indicazioni per accedere al portale in modalità riservata. Con pochi e semplici clic puoi scegliere il giorno e l’ora che più preferisci. Al termine della prenotazione riceverai una email di conferma. Puoi anche recarti o chiamare una qualsiasi SEDE CAF ACLI del VENETO per prendere appuntamento. 

♦ Documenti. Al momento dell’appuntamento porta con te tutta la documentazione per compilare la dichiarazione. L' elenco dei documenti necessari lo trovi CLICCANDO QUI.

♦ Sconti.  Tutte le FAMIGLIE DEI NOSTRI ALLIEVI DEI CORSI A QUALIFICA, SISTEMA DUALE E DIPLOMA PROFESSIONALE (4 ANNO), gli studenti ADULTI ISCRITTI AI CORSI A CATALOGO e il PERSONALE DIPENDENTE O A COLLABORAZIONE di ENAIP VENETO di tutte le sedi, possono beneficiare di uno SCONTO SULLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI pari a, rispettivamente:

  • FAMIGLIE STUDENTI CORSI A QUALIFICA, DUALE, DIPLOMA PROFESSIONALE
  • ALLIEVI  ADULTI CORSI A CATALOGO

- PRESENTARE LIBRETTO STUDENTE SE FAMIGLIA 

- RICEVUTA ISCRIZIONE CORSO A CATALOGO  ANNO FORMATIVO 2019-2020 oopure 2020-2021 SE ADULTO

 

  • MODELLO 730
  • MODELLO 730 CONGIUNTO
  • MODELLO UNICO

SCONTO FORFETTARIO

15 EURO

DIPENDENTI E COLLABORATORI CONTRATTO IN ESSERE ANNO FORMATIVO 2019-2020

PRESENTARE BADGE ENAIP O COPIA CONTRATTO PERIODO DAL 1/9/2020 AL 31/8/20201

 EURO 

con Imu / Tasi

EURO

  • Modello 730

32,00

45,00

  • Modello 730 congiunto

60,00

85,00

  • Modello UNICO

40,00

53,00

  • Solo bollettino IMU - TASI senza dichiarazione
  15,00

PROFESSIONI SOCIO - SANITARIE: Per i nostri ex allievi dei corsi OSS residenti in provincia di Venezia verrà applicato uno sconto del 15% sulle pratiche CAF come riconoscimento per il lavoro delicato e importante che stanno svolgendo in questo periodo di emergenza COVID-19. Lo sconto è esteso a tutte le professioni socio-sanitarie (infermieri, medici, operatori socio-sanitari).


In più se porterai tutti i documenti fotocopiati potrai beneficiare di un ulteriore sconto di 5€ sul costo della pratica.

 

 


730

INDIRIZZI SEDI CENTRI ASSITENZA FISCALE (CAF) E PATRONATO PER PROVINCE

PROVINCIA DI VENEZIA

  • SEDE PROVINCIALE di MARGHERA Via Ulloa 3/a (uscita sottopasso della stazione Mestre lato Marghera)
    CAF - Telefono: +39 (041) 5314696 - Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 
    PATRONATO -  Telefono +39 (041) 5312307 - Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 
    ALTRI SPORTELLI. Colf-Badanti, Lavoro, Successioni, Immigrazione.
  • VENEZIA CENTRO STORICO Cannaregio 1581 (dietro sala San Leonardo)  Telefono +39 (041).8821106 CAF e  PATRONATO
  • MESTRE NORD Via Cà Rossa 127 – Mestre - Telefono +39 (041) 8626900  CAF e PATRONATO
  • MARTELLAGO Via Friuli 26 – Martellago - Telefono +39 (041) 5400400 CAF e PATRONATO
  • SPINEA Via Gioberti 8/a – Spinea - Telefono +39 (041) 8626941 CAF e PATRONATO
  • CHIOGGIA Piazzale Poliuto Penzo 3 – Chioggia - Telefono +39 (041)400543 CAF e PATRONATO
  • MIRANO Via Gramsci 48/a – Mirano  CAF Telefono +39 (041) 5702031 - PATRONATO Telefono: +39 (041) 430630
  • DOLO Via Cairoli 57 – Dolo - Telefono +39 (041) 413841 CAF e PATRONATO
  • MIRA  Via Gramsci 41 – Mira - Telefono +39 (041) 421159 CAF e PATRONATO
  • SAN DONA’ DI PIAVE Via Risorgimento 15 – San Donà di Piave - Telefono +39 (0421).52383 CAF e PATRONATO 
  • SCORZE’ Via Venezia 82 - Telefono +39 (041) 5841548 CAF e PATRONATO
  • ZELARINO Via Castellana 97/c -Telefono +39 (041) 5462570 CAF e PATRONATO
  • OLMO Via Damiano Chiesa 9 – accanto alle Poste di Olmo - Telefono +39 (041) 5462566  CAF e PATRONATO

PROVINCIA DI TREVISO

  • TREVISO - V.le Della Repubblica 193/A - 31100 TREVISO Tel. 0422 56228  - CAF e PATRONATO
  • RONCADE - Piazza Ziliotto, 4 Tel. 0422 840693 - CAF e PATRONATO
  • MONTEBELLUNA - Corte Maggiore 4 - Tel. 0423 247720 - CAF e PATRONATO
  • CONEGLIANO 1 - Via C. Battisti 5/d Tel. 0438 24290 -CAF e PATRONATO
  • CONEGLIANO 2 - Via Gera, 13 - Tel. 0438 1643004 - CAF e PATRONATO
  • ODERZO - P.zza del Foro Romano 4 - Tel. 0422 209873 - CAF e PATRONATO
  • VITTORIO VENETO - Via Leonardo Da Vinci, 41 - Tel. 0438 53554 - CAF e PATRONATO
  • CASTELFRANCO VENETO - B.go Treviso 127/C - Tel. 0423 495782 - CAF e PATRONATO
  • MOGLIANO VENETO - Piazzale Mons. Fedalto, 1 - Tel. 041 5938771 - CAF e PATRONATO
  • PIEVE di SOLIGO - Via Capovilla 59 - Tel. 0438 983814 - CAF e PATRONATO
  • SPRESIANO - via San Pio X 18 - Tel. 0422 56228 - CAF e PATRONATO

PROVINCIA DI BELLUNO

  • BELLUNO Via Caffi, 20 - Tel. 0437944853 CAF e PATRONATO
  • PIEVE DI CADORE Piazza Tiziano, 45 - Tel. 0435501133 CAF e PATRONATO
  • AGORDO Piazzale Marconi, 3 - Tel. 0437640524 CAF e PATRONATO
  • SANTA GIUSTINAVia Roma, 1 Tel. 0437888872 CAF e PATRONATO
  • FELTRE Via Vecellio, 11 Tel.  04392106 CAF e PATRONATO

PROVINCIA DI PADOVA

  • PADOVA Sede Provinciale Acli - Via Michelangelo Buonarroti, 62 - CAF e PATRONATO
  • PADOVA - Arcella - Via Michelangelo Buonarroti, 151 - CAF e PATRONATO
  • PADOVA - Camin - Via delle Granze, 1 - CAF e PATRONATO
  • PADOVA - Centro Storico - Via Del Vescovado, 33 - CAF e PATRONATO
  • PADOVA - Chiesanuova - via T.A. Edison 17 - CAF e PATRONATO
  • ALBIGNASEGO - Galleria Roma, 11  - CAF e PATRONATO
  • CERVARESE SANTA CROCE - Via Fossona, 7/16 - CAF e PATRONATO
  • CITTADELLA - Contrà Borgo Sole, 6 - CAF e PATRONATO
  • ESTE - Via P. Tono, 18 -CAF e PATRONATO
  • GRANTORTO - Piazza Papa Giovanni XXIII, 8 - CAF e PATRONATO
  • MONSELICE - Via Barilan, 14 - CAF e PATRONATO
  • MONTAGNANA - Via Giacomo Matteotti, 40 - CAF e PATRONATO
  • MONTEGROTTO TERME - Via Aureliana, 28 - CAF e PATRONATO
  • PIOMBINO DESE - Via Roma, 106 - CAF e PATRONATO
  • PIOVE DI SACCO - Via O. Da Molin, 53 A - CAF e PATRONATO

PROVINCIA DI VICENZA

  • ALTE CECCATO - Piazza San Paolo, 16 - Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO
  • MONTECCHIO MAGGIORE - Piazza San Paolo 16 CAF e PATRONATO
  • ARSIERO - Viale Mazzini, 7 - Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO
  • BASSANO DEL GRAPPA  - Via Beata Giovanna, 144 - Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO
  • BREGANZE - Piazza Mazzini, 43 - Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO
  • LONIGO - Piazza IV Novembre, 6 - Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO
  • MAROSTICA - Via Battisti, 13/4 - Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO
  • NOVENTA VICENTINA - Via Masotto, 9 A/1 -Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO
  • SCHIO - Vicolo della Giasara, 5/7 - Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO
  • THIENE - Via Zanella, 44 - Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO
  • VICENZA - Sede Provinciale "Mariano Rumor" - Via Enrico Fermi, 195 - Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO
  • VICENZA EST - Via Zugliano, 13 - Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO
  • VICENZA NORD - Viale Trieste, 72 - Tel. 0444 955002 CAF e PATRONATO

PROVINCIA DI ROVIGO

  • ROVIGO - Viale Della Pace 67 -  CAF ACLI Tel. 0425 29110 - PATRONATO Tel.0425 26300
  • ROVIGO - AREA TOSI - via Luigi Einaudi 50 - Tel. 0425 474519
  • BADIA POLESINE - via Danieli 65 - 45021 (RO) - Tel. CAF e PATRONATO 0425.52620
  • PORTO VIRO - p.zza Marconi 39 - 45014 (RO) - Tel. 0426.320672 CAF
  • ADRIA - via Po 27 - CAF
  • MAZZORNO DESTRO - via G.Crepaldi 21  - CAF
  • S.MARIA MADDALENA - Occhiobello - via Gorizia 4  c/o delegazione comunale - CAF
  • ARIANO POLESINE - via Marconi - 45012 (RO) c/o parrocchia - CAF
  • PETTORAZZA GRIMANI - via Roma - CAF
  • BEVERARE - via cavour - S.Martino di Venezze c/o parrocchia - CAF
  • MARDIMAGO - p.zza Giovanni XXIII - CAF
  • GUARDA VENETA - via xxv Aprile - CAF

PROVINCIA DI VERONA

  • VERONA-VERONETTA Interrato Acqua Morta, 22 - Tel. 045 8065550 CAF e PATRONATO
  • VERONA - B.GO TRIESTE Via Marcantonio della Torre c/o chiesa - Tel. 045 8065550 - 045 521571 CAF 
  • VERONA- B.GO ROMA Via Lussino, 19 - Tel. 045 8065550 - 045 8065550 CAF e PATRONATO
  • VERONA - CADIDAVID Via Col. Fasoli, 6/c - Tel. 045 8065550 - 045 542067 CAF e PATRONATO
  • VERONA-SANTA LUCIA Via Colombara, 7/a - Tel. 045 8065550 - 045 955388 CAF
  • VERONA-SAN MASSIMO Via Don G. Trevisani, 41/A - Tel. 045 8065550 - 045 8905466 CAF e PATRONATO
  • VERONA - SAN MICHELE Piazza Frugose, 4 Tel. 045 8065550 - 045 8922300 CAF e PATRONATO
  • VERONA - QUINTO Via Valpatena, 85 -c/o sede AVIS Tel. 045 8065550 - 045 4685426 CAF
  • BOVOLONE Via Garibaldi, 23 Tel. 045 8065550 - 045 7102543 CAF e PATRONATO
  • BUSSOLENGO Via De Gasperi, 40 - 1° piano - Tel. 045 8065550 - 045 6754569 CAF e PATRONATO
  • CEREA Via Camillo De Lellis, 22 - Tel. 0442 320043 CAF e PATRONATO
  • CASTEL D'AZZANO Via Castello, 26 c/o comune Tel. 045 8065550 CAF
  • LEGNAGO Via Matteotti, 40- 1° piano - Tel. 0442 626049 CAF e PATRONATO
  • MONTEFORTE D'ALPONE Via Matteotti,17 - primo piano Tel. 045 8065550 - 045 7614480 CAF
  • SAN BONIFACIO Via Roma, 43 Tel. 045 8065550 - 045 7610381 CAF e PATRONATO
  • SAN GIOVANNI LUPATOTO Piazza Umberto I°, 102 Tel. 045 8065550 - 045 8753835 CAF e PATRONATO
  • SAN MARTINO BUON ALBERGO Piazza del Popolo, 1/e - Tel. 045 8065550 - 045 8065592 CAF
  • VILLAFRANCA Via Quadrato, 14/A - Tel. 045 8065550 - 045 7902064 CAF e PATRONATO
  • ZEVIO Via Chiarenzi, 48 - Tel. 045 8065550 - 045 7850658 CAF e PATRONATO

 

ISCRIVITI ALLE ACLI : UN VALORE PER TE E PER LA TUA COMUNITA'

 

CHI SONO LE ACLI 

Le Acli, Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani, sono un’Associazione di laici cristiani che, attraverso una rete di Circoli, Servizi, Imprese Sociali, Progetti ed Associazioni, contribuisce da più di 70 anni a tessere i legami della società, favorendo forme di partecipazione e di democrazia.
Giuridicamente le Acli si presentano come un’associazione di promozione sociale: un sistema diffuso e organizzato sul territorio che promuove il lavoro e i lavoratori, educa ed incoraggia alla cittadinanza attiva, difende, aiuta e sostiene i cittadini, in particolare quanti si trovano in condizione di emarginazione o a rischio di esclusione sociale.
Come soggetto autorevole della società civile organizzata, le Acli sono protagoniste nel mondo del cosiddetto terzo settore: il volontariato, il non profit, l’impresa sociale.
Le Acli a livello nazionale hanno oltre 980.000 iscritti e 8.000 strutture territoriali, tra cui 4.000 circoli, 105 sedi provinciali e 21 regionali. LE persone che usufruiscono dei diversi servizi sono ogni anno circa 3 milioni e mezzo. In Veneto sono presenti in tutte e 7 le province con una sede provinciale e decine di sedi e recapiti territoriali dei principali servizi.

QUALI SONO I PRINCIPALI SERVIZI PER I CITTADINI

Tra i principali settori di intervento delle ACLI ricordiamo:

• la tutela e la promozione dei diritti sociali e l’educazione alla cittadinanza attiva
• l’assistenza previdenziale (Patronato) e fiscale (CAF) 
• la formazione professionale (ENAIP)
• la promozione e la tutela dei diritti degli anziani e dei pensionati (FAP)
• la difesa del Consumatore (Lega Consumatori)
• il sostegno agli agricoltori (Acli Terra)
• la creazione e promozione di cooperative e, più in generale, di lavoro associato (Solaris)
• l’animazione culturale (UNASP) e sportiva (US Acli)
• il turismo sociale (CTA)
• la promozione della donna (Coordinamento Donne) e della condizione giovanile (Ga Giovani delle Acli)
• l’impegno per la pace, lo sviluppo, la solidarietà internazionale (Ipsia)
• l’impegno con gli immigrati (Acli Colf e Progetto Immigrati).

L’impegno associativo e di servizio delle Acli, dalla loro costituzione (1945) ad oggi, si è andato diffondendo anche fuori dai confini nazionali. Attualmente, l’Associazione è presente in più di 30 Paesi nel mondo, con esperienze antiche ed iniziative nuove, alla tradizionale e sempre viva presenza lungo le strade dell’emigrazione italiana (dall’Europa al Sudafrica, dall’America del Nord a quella del Sud, per finire all’Australia), alle numerose e ormai consolidate esperienze di gemellaggio, cooperazione e promozione sociale in Brasile, in Argentina, nei Balcani  e in Africa.

 COSA POSSONO FARE PER TE LE ACLI SE SEI: 

UNA FAMIGLIA

• Sportello Famiglie
• Sportello Sostegno al Reddito 
• Sportello Colf Badanti 
• Sportello Casa 
• Sportello Fisco e Tributi 
• Sportello Successioni
• Sportello Amministratore di Sostegno 
• Family Card
• Convenzioni
• Centro Turistico ACLI (CTA)
• Lega Consumatori

UN GIOVANE
• Sportello Lavoro 
• Sportello Famiglie 
• Sportello Fisco e Tributi 
• Giovani delle Acli 
• ENAIP (Scuole di Formazione Professionale) 
• Unione Sportiva ACLI
• Ipsia 
• Convenzioni
• Lega Consumatori

UN LAVORATORE 
• Sportello Lavoro
• Sportello Colf Badanti
• Sportello Fisco e Tributi 
• Sportello Contabilità Partite IVA
• Sportello Pensioni e Previdenza 
• ENAIP (Scuole di Formazione Professionale) 
• Convenzioni
• Lega Consumatori

UN PENSIONATO 
• Sportello Pensioni e Previdenza
• Sportello Colf Badanti
• Sportello Casa 
• Sportello Fisco e Tributi 
• Sportello Successioni 
• Sportello Amministratore di Sostegno
• Federazione Anziani e Pensionati (FAP) 
• Corsi di informatica 
• Convenzioni 
• Centro Turistico ACLI (CTA)
• Lega Consumatori

UN IMMIGRATO 
• Sportello Immigrati 
• Sportello Lavoro 
• Sportello Fisco e Tributi 
• Sportello Colf Badanti 
• Sportello Famiglie
• ENAIP (Scuole di Formazione Professionale) 
• Corsi di italiano 
• Convenzioni
• Lega Consumatori

LE ACLI VICINO A CASA TUA

Ecco dove trovare gli indirizzi, i recapiti delle sedi e tutte le informazioni delle ACLI DEL VENETO:

www.acliveneto.it - ACLI Regionali del Veneto
Info Acli Belluno - ACLI Provinciali di Belluno
www.aclipadova.it - ACLI Provinciali di Padova
www.aclirovigo.it - ACLI Provinciali di Rovigo
www.aclitreviso.it - ACLI Provinciali di Treviso
www.aclivenezia.it - ACLI della Città Metropolitana di Venezia
www.acliverona.it - ACLI Provinciali di Verona
www.aclivicenza.it - ACLI Provinciali di Vicenza

ACLI NAZIONALI :

www.acli.it - ACLI Nazionali

 

ISCRIVITI ALLE ACLI : UN VALORE PER TE E PER LA TUA COMUNITA'

 

COMUNICATO STAMPA

FOOD WASTE HACKATHON MARATONA CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE IL 13 APRILE 2021

Si svolgerà il prossimo 13 aprile 2021 il Concorso gastronomico internazionale organizzato dalla Federazione Italiana Cuochi nell’ambito del progetto europeo LIFE FOSTER, cofinanziato dal programma LIFE della Commissione Europea e finalizzato a prevenire e ridurre lo spreco alimentare nel settore della ristorazione.logo foster

Il concorso gastronomico sarà trasmesso in diretta nell’ambito della Piattaforma digitale dei Campionati della Cucina Italiana e potrà essere seguito live anche sui canali social di FIC e di progetto.

L’evento si svolgerà il 13 aprile dalle ore 9.00 alle 12.00 e riprenderà dalle ore 14.00 alle ore 15.30, mentre la premiazione è attesa per le ore 16.30.life

Al concorso parteciperanno 15 concorrenti tra i 18 e 23 anni selezionati dai partner internazionali del progetto tra i miglior allievi dei centri di formazione di Enaip Net del Veneto, della Lombardia e del Piemonte per l’Italia e di Afpa Agenzia Nazionale per la Formazione degli Adulti per la Francia.

Il tema del concorso gastronomico sarà la riduzione dello spreco alimentare e la sostenibilità in cucina: in particolare i giovani concorrenti saranno a chiamati a preparare in diretta un piatto a base di carciofo.

I concorrenti, infatti, si sfideranno nel creare una ricetta che oltre ad essere ben cucinata e ben impiattata dovrà essere in grado di utilizzare la maggior quantità possibile di carciofo e/o di riutilizzare le sue diverse componenti.

Per monitorare e quantificare lo spreco alimentare prodotto durante la competizione da ciascun partecipante sarà utilizzata un’applicazione sviluppata dall’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN), partner del progetto per l’Italia insieme a FIC e ad Enaip Net.

Per il Veneto saranno coinvolte due sedi che fanno parte della rete Enaip Veneto, il centro professionale di Isola della Scala (VR) e quello di Porto Viro (RO) con tre studenti per ogni sede che concorreranno alla sfida internazionale.

“Il progetto LIFE FOSTER, avviato nel 2018 -  precisa Giorgio Sbrissa Delegato dell'Area Internazionale di ENAIP NET - intende contribuire a prevenire lo spreco alimentare sviluppando comportamenti virtuosi da parte degli operatori del settore della ristorazione, attraverso la formazione di giovani e di adulti. In Europa viene stimato che lo spreco alimentare costi circa 143 milioni di Euro all’anno, il 12% dei quali viene dal settore della ristorazione. Con queste iniziative vogliamo che i futuri ristoratori e chef possano attivare un nuovo percorso virtuoso di economia sostenibile in cui la lotta allo spreco alimentare sia uno dei cardini principali”

LIFE FOSTER.

Il progetto ha come finalità la riduzione degli scarti del settore della ristorazione attraverso tre leve: FORMAZIONE, CULTURA della PREVENZIONE, COMUNICAZIONE.

Per la realizzazione del progetto si sono unite le competenze e le esperienze di Partner attivi nel settore della ricerca, della formazione professionale e del mondo della ristorazione di Italia, Spagna, Francia e Malta, con l’obiettivo di sviluppare modelli formativi oltre che la diffusione delle informazioni e delle diverse iniziative che si realizzeranno nel corso del progetto. L’impegno comune è quello di attivare dei comportamentali virtuosi frutto degli interventi formativi e informativi. In tal modo, si intende agire nei processi produttivi ripensandoli su un modello circolare (prevenzione degli sprechi, tutela dell’ambiente e pratiche innovative).

Enti di formazione professionale: ENAIP NET Impresa Sociale (Italia), Agence nationale pour la formation professionnelle des adultes - AFPA (Francia), Confederación Española de Centros de Enseñanza - CECE (Spagna), Institute of Tourism Studies - ITS (Malta)

Industria & associazioni di categoria: Federazione Italiana Cuochi - FIC (Italia), Malta Business Bureau - MBB (Malta)

Partner scientifico: Università degli Studi di Scienze Gastronomiche - UNISG (Italia)

 

Per ulteriori informazioni sul progetto: www.lifefoster.eu

Per ulteriori informazioni sulla competizione: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Per info sul Progetto:  Tel. +39 049 8658911| email  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

 

post life foster

Page 1 of 22

ARCHIVIO