• +39 0425 33 671
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

banner left en 2

BACK TO SCHOOL : IL SALUTO DELL'ASSESSORE ELENA DONAZZAN PER L'AVVIO DEL NUOVO ANNO FORMATIVO.
 
In occasione dell'avvio del nuovo anno scolastico, l'Assessore Elena Donazzan ha inviato un messaggio augurale agli studenti e alle loro famiglie, ai docenti e a tutto il personale delle scuole della Formazione Professionale del Veneto.
Ringraziamo a nome di tutti l'Assessore Elena Donazzan per le preziose e incoraggianti parole riservateci.saluto_elena_donazzan_2022_2023.jpg
Grazie!
 
PER VEDERE IL VIDEO SALUTO CLICCA QUI 
oppure sull'immagine
 
 
#formazioneprofessionale #formaveneto #regionedelveneto #formazione #enaipveneto #longarone #feltre #conegliano #noale #dolo #chioggia #cittadella #piazzolasulbrenta #padova #conselve #piovedisacco #bassanodelgrappa #vicenza #verona #isoladellascala #legnago #rovigo #portoviro #veneto 

 

BUONO LIBRI ANNO SCOLASTICO 2022 - 2023

Con delibera n. 918 del 26 luglio 2022 la Regione Veneto ha approvato il bando per il buono libri scolastici 2022-2023. logo buono libri homepage

🔴 Come si ottiene? E’ necessario fare domanda esclusivamente on-line accedendo al sito “Buono libri" utilizzando la propria identità digitale SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi).
Entro quando inviarla?
La domanda può essere presentata dal 16 settembre 2022 fino alle ore 12.00 del 17 ottobre 2022.
đź”´Dove inviarla? La domanda dovrĂ  essere inviata al proprio comune di residenza, unitamente a tutta la documentazione prevista.
đź”´ Per cosa posso richiedere il contributo? Il contributo riguarda le spese per l’acquisto dei libri di testo, contenuti didattici alternativi, indicati dalle Istituzioni scolastiche e formative nell’ambito dei programmi di studio, che il richiedente ha sostenuto per lo studente nell’anno scolastico-formativo 2022-2023. Sono escluse le spese per l’acquisto di dizionari, strumenti musicali, materiale scolastico e dotazioni tecnologiche (cancelleria, calcolatrici, personal computer, tablet, telefoni cellulari, ecc.).

🔴 Chi può richiederla? Possono fare richiesta le famiglie di:
- studenti residenti in Veneto che frequentano Istituzioni scolastiche secondarie di I e di II grado, statali, paritarie e non paritarie (incluse nell’Albo regionale delle “Scuole non paritarie”), oppure Istituzioni formative accreditate dalla Regione del Veneto che svolgono percorsi triennali di istruzione e formazione professionale per il conseguimento della qualifica professionale e/o percorsi di quarto anno per il conseguimento del diploma professionale ai sensi dell'art. 15 del D.Lgs. n. 226/2005, compresi i percorsi del sistema duale attivati in attuazione dell'Accordo Conferenza Stato Regioni del 24/9/2015; QUINDI ANCHE LE FAMIGLIE DEGLI STUDENTI DI ENAIP VENETO.

đź”´ Quanto ricevono coloro che sono in possesso dei requisiti?
- ISEE 2022 del nucleo familiare:
a) da € 0 a € 10.632,94 (fascia 1);
b) da € 10.632,95 a € 15.748,78 (fascia 2).
La somma massima concedibile per le famiglie rientranti nella fascia 1 è di € 200,00, per quelle rientranti nella fascia 2 è di 150,00.
Il contributo effettivo sarĂ  determinato sulla base di detti importi, delle domande validamente presentate alla Regione e calcolato in rapporto proporzionale alle risorse disponibili.

🔵 Dove trovo tutte le informazioni e i format da compilare? Sono disponibili sul sito della Regione Veneto, cliccando al link qui sotto:

CLICCA QUI

Le informazioni possono essere richieste anche al proprio comune di residenza.

#enaipveneto #formazioneprofessionale #buonolibri


COMUNICATO STAMPA

Enaip Veneto Rovigo
Presentato il nuovo polo formativo presso il CenSer.
Diventerà un hub tecnologicamente all’avanguardia, inclusivo e sostenibile per l’ambiente.
 
Rovigo, 14 maggio 2022 - Enaip Veneto di Rovigo cambia sede e si trasferisce in viale Porta Adige 45 presso gli spazi del CenSer, ossia dove simbolicamente stamattina si è svolta la presentazione ufficiale del progetto, che dĂ  il via ai lavori per la nascita del nuovo polo formativo. 
Dopo piĂą di settant’anni l’ente di formazione dunque lascerĂ  lo storico centro “Don Bosco” di viale Marconi. Una scelta dettata da esigenze di spazi piĂą ampi e attrezzati, ma non solo: nel progetto di Enaip Veneto, che troverĂ  la sua realizzazione grazie all’importante contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, vi è infatti l’obiettivo di creare un hub tecnologicamente all’avanguardia, inclusivo e sostenibile per l’ambiente.
Numeroso il pubblico presente: oltre alla direzione, ai docenti e agli operatori di Enaip, molte le famiglie e gli studenti venuti per conoscere in anteprima la loro prossima nuova scuola; intervenuti anche i rappresentanti delle principali istituzioni locali, nonché i partner e le aziende del territorio che da anni lavorano a stretto contatto con Enaip Veneto.
«Oggi si consolida e viene proiettata verso il futuro una storia iniziata oltre sette decenni fa - ha spiegato Giorgio Sbrissa, amministratore delegato di Enaip Veneto -. Da allora oltre 35mila persone si sono formate con noi, nelle nostre aule e laboratori. La nuova sede è un tassello importante per la costruzione di una “casa del sapere”, dove si incontrano ricerca, istruzione e formazione. Qui, negli spazi del CenSer, posiamo oggi simbolicamente la prima pietra e sigliamo l'accordo che porterĂ  ad avere entro qualche mese spazi innovativi e tecnologicamente avanzati al servizio degli studenti, grazie all’attenzione e al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. La formazione professionale - ha concluso Sbrissa - deve stare al passo coi tempi, soprattutto in questi, fatti di grandi cambiamenti sociali ed economici. Il nostro è un sogno che vogliamo condividere, possiamo essere tutti insieme protagonisti del futuro della cittĂ  di Rovigo, sempre in attento ascolto delle potenzialitĂ  e dei bisogni di tutti, in particolare delle ragazze e dei ragazzi che ne rappresentano e ne costruiranno il domani».
AmmonterĂ  a circa 2milioni di euro l’investimento complessivo previsto per la nuova sede, che si svilupperĂ  su una superficie di 2400 metri quadrati (ben piĂą estesa di quella attuale di 1600 mq), comprenderĂ  10 aule didattiche e 8 laboratori, di cui 3 nuovi, e darĂ  all’ente la possibilitĂ  di accogliere un numero di iscritti maggiore.
I laboratori giĂ  esistenti nella vecchia sede saranno qui potenziati, ad esempio quello meccanico avrĂ  in dotazione un’innovativa struttura a “isole di lavoro” (piĂą vicina alle modalitĂ  di lavoro delle realtĂ  produttive) e quello elettrico/elettronico una nuova area per l’analisi energetica. Tra i nuovi laboratori che saranno avviati, quello specifico dell’area logistica avrĂ  tutti gli strumenti per un’efficace movimentazione delle merci e strumentazioni informatiche dotate con i principali software di gestione magazzino, il laboratorio di estetica si comporrĂ  invece di cinque zone attrezzate (accoglienza, corpo, mani, pedicure, spogliatoi), secondo gli standard previsti dai centri reali. 
 
 
 
Gli spazi saranno tutti realizzati secondo criteri di efficienza energetica: l’impianto di riscaldamento potrà essere attivato settore per settore e controllato tramite pc, l’impiego di materiali di isolamento permetterà di limitare le esigenze di riscaldamento e raffrescamento, producendo così un notevole risparmio energetico e di emissioni.
Oltre ai percorsi di formazione professionale per i giovani, il nuovo polo ospiterĂ  corsi di specializzazione e alta formazione per gli adulti. SarĂ  un centro di riferimento per tutto il Rodigino, che opererĂ  in sinergia con gli attori del territorio a partire da aziende, enti, istituzioni, associazioni di categoria.
A sostenere il progetto dal suo inizio la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Il consigliere d’amministrazione Damiana Stocco, presente alla cerimonia, ha espresso soddisfazione per i lavori di prossima realizzazione portando i saluti del presidente della Fondazione Gilberto Muraro, che ha sottolineato: «Il nostro impegno progettuale per il CenSer è renderlo un moderno hub della formazione e dell’innovazione, rafforzando le attivitĂ  giĂ  presenti e creando nuovi spazi e opportunitĂ  per iniziative didattiche professionalizzanti, incubatori e acceleratori di impresa, laboratori; uno spazio che potrĂ  anche ospitare imprese tecnologicamente all’avanguardia. L’obiettivo è creare un ecosistema dell’innovazione in grado di stimolare la creazione di nuove iniziative imprenditoriali e soprattutto coinvolgere i giovani. Siamo quindi molto soddisfatti di accogliere Enaip con la sua scuola di formazione, un’istituzione seria e capace, che porterĂ  un valore aggiunto a questi spazi e alla comunitĂ  intera». 
Caloroso apprezzamento per il nuovo polo da parte di Enrico Ferrarese, presidente della Provincia di Rovigo: «La qualitĂ  dell’offerta formativa è la cartina tornasole di Enaip Veneto, che ha sempre operato con molto impegno non solo nei confronti degli studenti ma anche delle famiglie e di molte realtĂ  territoriali. I percorsi di orientamento, sostegno e formazione di Enaip hanno preparato in questi anni moltissimi giovani al mondo del lavoro. Questo polo formativo  potrĂ  diventare occasione per dare nuovo slancio alle proposte scolastiche, affinchĂ© seguano l’evoluzione delle attivitĂ  economiche e professionali».
E anche Roberto Tovo, vicesindaco e assessore alle Politiche culturali e Servizi formativi e Risorse umane del Comune di Rovigo ha dato il suo pieno appoggio all’iniziativa: «Enaip da sempre rappresenta un importante tassello nel puzzle dell'offerta formativa del nostro territorio, formando figure professionali altamente specializzate, in risposta alle esigenze del sistema economico e sociale del territorio. Siamo pertanto felici di questa nuova opportunitĂ  per Enaip Veneto di Rovigo, che nella nuova sede potrĂ  proseguire con rinnovato entusiasmo quanto realizzato fino a oggi, in un ambiente piĂą moderno con laboratori e attrezzature innovativi».  
 
A fine mattinata l’amministratore delegato di Enaip Veneto Giorgio Sbrissa e l’amministratore unico di Censer Stefano Baro, hanno simbolicamente firmato, davanti ai presenti, il contratto che impegnerĂ  i due enti per i prossimi anni. I nuovi spazi hanno anche ricevuto la benedizione di don Emanuele Sieve, in rappresentanza della Curia vescovile di Adria e Rovigo.

Schermata 2022 05 16 alle 15.08.23
 IMG 1107 2
 
 
 
 
Enaip Veneto Ă¨ un’impresa sociale senza scopo di lucro promossa dalle ACLI e attiva dal 1951 nell’ambito della formazione professionale. Presente in tutte e sette le province del Veneto con 18 sedi operative, progetta ed eroga prodotti e servizi di orientamento, formazione e accompagnamento al lavoro. 


EVENTO DI AVVIO LAVORI DEL NUOVO HUB FORMATIVO DI ENAIP VENETO A ROVIGO

Sono passati oltre 70 anni da quando fu posata la prima pietra del centro ENAIP Don Bosco e oltre 35.000 persone si sono formate con noi.

Una lunga storia che si rinnova negli spazi del Cen.Ser. a pochi passi dalla sede di Via Marconi. Hub formativo rovigo2022 insta

Il nuovo centro ENAIP, di cui avviamo i lavori con l'evento del 14 maggio, è un tassello della costruzione di una nuova casa del sapere, un vero e proprio HUB, dove si incontrano ricerca, istruzione e formazione.

Tutto ciò è possibile grazie alla sensibilità e al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, che ha sostenuto l’ammodernamento delle attrezzature dei laboratori didattici dell’Istituto.

Questo è il sogno comune che vogliamo condividere, perché insieme possiamo ritrovarci protagonisti del futuro della città.

L'evento si terrĂ  sabato 14 maggio 2022 a partire dalle ore 10.00 nell'edificio di Viale Porta Adige, 45 (Area Cen.Ser.) che ospiterĂ  i nuovi spazi didattici e i laboratori avanzati di ENAIP Veneto.

Prevista la presenza degli studenti, dei formatori, delle famiglie e dei rappresentanti di istituzioni, imprese, associazioni di categoria.

L'evento è su invito, con registrazione di presenza e accoglienza a partire dalle ore 09:30

Per informazioni 

ENAIP VENETO - Direzione Generale

Tel 049 8658911 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

ENAIP Veneto ha previsto protocolli operativi sulla gestione dell'emergenza Covid-19. Verranno applicate per la partecipazione all'evento quelle in vigore in quel momento.


MASTER CLASS CON ANDREA VOLTOLINA - CAMPIONE DEL MONDO 2006 : PASTICCERIA E GELATERIA - 3 maggio 2022


ENAIP Veneto è impegnato da sempre nello sviluppo e nella proposta di attività formative di elevato valore che diano possibilità ai giovani e agli imprenditori crescere nelle competenze professionali e di ampliare le proprie attività.Evento FIC Longarone interni

Nel 2018 la nostra sede di Longarone è stata oggetto di una radicale ristrutturazione con nuovissimi laboratori tecnologici e aule didattiche rinnovate per migliorare ulteriormente i nostri servizi di istruzione e formazione professionale per il territorio nei settori ristorazione, sala bar, pasticceria, gelateria.
Oggi abbiamo il piacere di invitarvi ad un evento dedicato specificatamente per il settore gelateria e pasticceria e piĂą precisamente:


MASTER CLASS CON ANDREA VOLTOLINA - CAMPIONE DEL MONDO DI PASTICCERIA GELATERIA 2006 - LUSSEMBURGO

MARTEDI 3 MAGGIO 2022
DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00
presso ENAIP VENETO - sede di LONGARONE (BL) Via Marconi, 17


L'incontro è dedicato alla conoscenza dell'esperienza professionale di Andrea Voltolina, campione del mondo 2006, che approfondirà in un confronto diretto con i partecipanti il tema della produzione del gelato - autentico prodotto icona del territorio a livello mondiale - e come garantire la riduzione degli sprechi, il risparmio energetico e la sostenibilità dell'intero processo. Si parlerà di innovazione e tendenze contemporanee per un prodotto salutare e di qualità pronto al consumo.


La MasterClass ENAIPLab è realizzata in collaborazione con Federazione Italiana Cuochi, Unione Cuochi del Veneto, Associazione Cuochi del Bellunese e progetto LIFE-FOSTER. Tra gli invitati i rappresentanti istituzionali locali, dell'Ente Fiera di Longarone, delle Associazioni di categoria di riferimento e tutti gli studenti delle sedi ENAIP del Veneto del settore ristorazione (collegati online).


La masterclass rientra tra gli eventi selezionati dalla European Vocational Skills Week 2022 voluta e promossa dalla Commissione Europea per valorizzare l'Istruzione e la Formazione Professionale in Italia e in Europa, in programma dal 16 al 20 maggio 2022, di cui ENAIPNet è National Contact Point.
La partecipazione è gratuita, su invito, con conferma allo 0437 770318 o via email a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 


#enaipveneto #masterclass @unionecuochidelvenetoucdv @associazione_cuochi_bellunese ENAIP NET @federcuochi ##EUVocationalSkillsWeek #DiscoverYourTalent #IstruzioneFormazioneProfessionale


Page 1 of 5

ENAIP Veneto I.S. via A. da Forlì, 64/a - 35134 Padova (PD) P.IVA 02017870284 - C.F. 92005160285
Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
Facebook
Accept
Decline
Quantcast
Accept
Decline
Functional
Tools used to give you more features when navigating on the website, this can include social sharing.
AddThis
Accept
Decline