• +39 0439 30 02 37
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(Ia presente informativa per le famiglie costituisce un Allegato al Protocollo di misure operative di sicurezza anti-contagio e di contrasto all’epidemia di COVID-19, pubblicato sul sito www. https://www.enaip.veneto.it a cui si rimanda per una consultazione più dettagliata)

1. L’allievo e chiunque acceda all’interno della scuola deve indossare la propria mascherina chirurgica. Dotare il proprio figlio di mascherina e disinfettante e fornire una mascherina di ricambio nello zaino, chiusa in un contenitore.

2. In caso di febbre al di sopra di 37,5°C o un sintomo compatibile con COVID-19 (tosse, difficoltà respiratorie, spossatezza, indolenzimento e dolori muscolari, perdita del gusto o dell'olfatto, inappetenza …), l’allievo deve restare a casa (non recarsi al Pronto Soccorso): informare il proprio medico di famiglia / pediatra, che - in caso di sospetto COVID-19 - richiederà tempestivamente il test diagnostico al Dipartimento di Prevenzione.

3. Il controllo della temperatura corporea dovrà avvenire a casa, ogni giorno prima di recarsi a scuola.

4. In caso di qualsiasi assenza per motivi di salute (non solo per febbre o sintomi compatibili con COVID-19), darne tempestiva comunicazione alla scuola.

5. Avvisare la scuola se l’allievo ha avuto un contatto stretto con persone positive al COVID-19: dall’ultimo contatto con la persona positiva inizia la quarantena fiduciaria di 14 giorni, pertanto l’allievo dovrà rimanere a casa, comunicando alla scuola il motivo dell’assenza.

 

Definizione di CONTATTO STRETTO:

- una persona che vive nella stessa casa di un caso di COVID-19;

- una persona che ha avuto un contatto fisico diretto con un caso di COVID-19 (es. stretta di mano);

- una persona che ha avuto un contatto diretto non protetto con le secrezioni di un caso di COVID-19 (es. toccare a mani nude fazzoletti di carta usati);

- una persona che ha avuto un contatto diretto (faccia a faccia) con un caso di COVID-19, a distanza minore di 2 metri e di durata maggiore di 15 minuti;

- una persona che si è trovata in un ambiente chiuso (es. aula, sala riunioni, sala d’attesa, veicolo) con un caso di COVID-19 per almeno 15 minuti, a distanza minore di 2 metri;

- un operatore sanitario o altra persona che fornisce assistenza diretta ad un caso di COVID-19 senza l’impiego dei dispositivi di protezione individuale (DPI) raccomandati o mediante l’utilizzo di DPI non idonei.

6. Comunicare alla scuola se il proprio figlio presenta una situazione di fragilità a seguito di patologie confermate dal Pediatra / Medico di famiglia, fornendo copia della relativa documentazione medica.

7. Qualora l’allievo durante la sua presenza a scuola presenti un aumento della temperatura corporea oltre 37,5°C o un sintomo compatibile con COVID-19, verrà immediatamente contattato il genitore / tutore legale. L’allievo verrà ospitato in una stanza dedicata, alla presenza del personale scolastico. I genitori verranno immediatamente contattati e si recheranno a scuola per condurlo presso la propria abitazione dotati di mascherina chirurgica. Comunicare quali persone contattare in caso l’allievo non si senta bene a scuola.

 

Di seguito l’iter da seguire in caso di malore, febbre o sintomi influenzali:

I genitori devono contattare il PLS/MMG (Pediatra / Medico di famiglia) per la valutazione clinica del caso.

− Il PLS/MMG, in caso di sospetto COVID-19, richiede tempestivamente il test diagnostico e lo comunica al DdP (Dipartimento di Prevenzione), che provvede all’esecuzione del test diagnostico (tampone naso-oro-faringeo).

- I genitori avvisano immediatamente la Segreteria della scuola che attiva l’obbligo di indossare sempre mascherina chirurgica (anche in “situazioni statiche” quali l’aula didattica) per l’intero gruppo classe, i docenti dell’allievo e chiunque abbia avuto un contatto stretto con il soggetto sospetto positivo.

− Se il PLS/MMG non valuta il caso come sospetto COVID-19, il soggetto rimarrà a casa fino a guarigione clinica, seguendo le indicazioni del PLS/MMG e potrà rientrare a scuola previa autodichiarazione (Allegato 5 del presente protocollo) da parte del genitore di aver coinvolto il proprio PLS/MMG ed aver rispettato tutte le sue indicazioni.

- I genitori aggiornano periodicamente la scuola sullo stato di salute del minore e sulle indicazioni del PLS/MMG e in particolare comunicano tempestivamente alla scuola l’eventuale richiesta del tampone da parte del PLS/MMG.

Se il tampone è positivo, si notifica il caso e si avvia la ricerca dei contatti e le azioni di sanificazione straordinaria della struttura scolastica nella sua parte interessata. Il referente scolastico COVID-19 collabora con il Dipartimento di Prevenzione per l’approfondimento dell’indagine epidemiologica, fornendo l’elenco dei compagni di classe e assicurando la piena attivazione di tutte le azioni e procedure stabilite dal DdP. Per il rientro in comunità bisognerà attendere la guarigione clinica (cioè la totale assenza di sintomi). La conferma di avvenuta guarigione prevede l’effettuazione di due tamponi a distanza di 24 ore l’uno dall’altro. Se entrambi i tamponi risulteranno negativi la persona potrà definirsi guarita, altrimenti proseguirà l’isolamento. Ad avvenuta guarigione, il PLS/MMG redigerà una attestazione che l’allievo può rientrare a scuola poiché è stato seguito il percorso diagnostico-terapeutico e di prevenzione per COVID-19 di cui sopra e come disposto da documenti nazionali e regionali. Tale attestazione va portata in segreteria per poter accedere nuovamente alle lezioni in classe.  

Se il tampone è negativo, in paziente sospetto per infezione da SARS-CoV-2, a giudizio del pediatra o medico curante, si ripete il test a distanza di 2-3 gg. Il soggetto deve comunque restare a casa fino a guarigione clinica e a conferma negativa del secondo test. In caso di diagnosi di patologia diversa da COVID-19 (tampone negativo), il soggetto rimarrà a casa fino a guarigione clinica seguendo le indicazioni del PLS/MMG che redigerà una attestazione che l’allievo può rientrare a scuola poiché è stato seguito il percorso diagnostico-terapeutico e di prevenzione per COVID-19 di cui sopra e come disposto da documenti nazionali e regionali. Tale attestazione va portata in segreteria per poter accedere nuovamente alle lezioni in classe.

GIUSTIFICAZIONE dell'ASSENZA:

TABELLA delle ATTESTAZIONI da presentare in segreteria al rientro a scuola, a seconda della tipologia di ASSENZA:

 

 

 

 

 


 

Cari genitori, vi informiamo che le giornate previste per gli incontri in vista dell'avvio del nuovo anno formativo sono le seguenti: 

MERCOLEDÌ 16 SETTEMBRE DALLE ORE 18:00 ALLE ORE 19:00 LE FAMIGLIE DEI RAGAZZI DI PRIMA

GIOVEDÌ 10 SETTEMBRE DALLE ORE 18:00 ALLE ORE 19:00 LE FAMIGLIE DEI RAGAZZI DI SECONDA 

VENERDÌ 11 SETTEMBRE DALLE ORE 18:00 ALLE ORE 19:00 LE FAMIGLIE DEI RAGAZZI DI TERZA

In base alle normative vigenti relative all'emergenza covid, si chiede che si presenti solo un genitore per evitare assemblamenti.


Gentili famiglie, il kit di laboratorio verrà acquistato all'inizio dell'anno scolastico tramite la scuola. Modalità e tempi verranno comunicati successivamente.


ESAME di DIPLOMA PROFESSIONALE

Quarto Anno 

Tecnico di cucina e Tecnico dei servizi di sala e bar

 

TECNICO DI CUCINA 

LUNEDI 20 luglio 2020

COGNOME

NOME

ORA

1 DALLA CANEVA

SIMONE

8:30 – 9.30

2 DALLA GIUSTINA

GIACOMO

9:30  - 10.30

3 DALLA ROSA

GABRIEL

10:30 - 11.30

4 DANU

ION

11:30 - 12.30

5 BUZENCU

SORIN

12:30 - 13.30

6 MALOSKA

MEDINA

15:00 -16.00

7 VECCHIATO

DAVIDE

16:00 - 17.00

MARTEDI  21 luglio 2020

COGNOME

NOME

ORA

8 BASICHETTO

ALESSANDRO

8:30 - 9.30

9 BASSO

DAVIDE

9:30  - 10.30

10 JOZIC

MARA

10:30 - 11.30

11 NAPPI

FRANCESCO

11:30 - 12.30

12 CATTEL

ANDREA

14:00 - 15:00

13 CASARIL

ERIK

15:00 – 16:00

14 VETTORATA

NICOLE

16:00 – 17:00

 

TECNICO DEI SERVIZI DI  SALA E BAR 

MERCOLEDI 22 luglio 2020

COGNOME

NOME

ORA

15 GESSO

MATTEO

8:30 - 9.30

16 OLIVIER

ANDREA

9:30  - 10.30

17 PLATEROTI

ELISA

10:30 - 11.30

18 SUELOTTO

RACHELE

11:30 - 12.30


ENAIP Veneto I.S. via A. da Forlì, 64/a - 35134 Padova (PD) P.IVA 02017870284 - C.F. 92005160285
Salva
Preferenze utente dei Cookies
Utilizziamo i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web. Se rifiuti l'uso dei cookie, questo sito potrebbe non funzionare come previsto.
Accetta tutto
Declina tutto
Leggi
Analytics
Strumenti utilizzati per analizzare i dati per misurare l'efficacia di un sito web e per capire come funziona.
Google Analytics
Accetta
Declina
Marketing
Insieme di tecniche che hanno per oggetto la strategia commerciale ed in particolare lo studio del mercato.
Facebook
Accetta
Declina
Quantcast
Accetta
Declina
Functional
Strumenti utilizzati per darti più funzionalità durante la navigazione sul sito web, questo può includere la condivisione di dati sui social.
AddThis
Accetta
Declina