Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

COMUNICATO ALLE FAMIGLIE N°1

Buongiorno care famiglie,

mi sembra doveroso, avviandoci ormai ad un fine anno quanto mai insolito, darvi qualche delucidazione e comunicazione.

La prima e più importante comunicazione, riguarda il sistema scolastico regionale, di cui ENAIP è parte. Se è vero che i nostri ragazzi sono considerati, in tutto e per tutti, allievi di una scuola superiore, è anche vero che il nostro sistema di riferimento si rifà a direttive regionali che, a volte sono differenti dal più noto sistema della scuola statale.

Sapete tutti oramai che ogni nostra “materia scolastica” è legata da un numero imprescindibile di ore di lezione che devono essere erogate.

 Per fare un esempio: Le ore di lezione della lingua inglese per il primo anno devono essere 75, per il secondo anno 70 e per il terzo anno 50. Mentre nella scuola statale, il ragionamento non viene espresso in ore, ma in giorni “minimi” annui, indipendentemente dalle materie scolastiche svolte. Può succedere, senza nessun problema, che un anno i ragazzi di prima facciano sessanta ore di inglese e che, l’anno successivo, la prima ne faccia sessantacinque o cinquantasei, magari perché le lezioni coincidono con festività o “ponti” tra le festività.

Questo per dirvi di non confondere le direttive del ministro della pubblica istruzione, che fa riferimento alla scuola statale, con le direttive delle scuole regionali.

Ad oggi, non abbiamo avuto nessuno sconto di ore e, senza diverse comunicazioni, stiamo lavorando per portare i nostri ragazzi a concludere l’anno scolastico con tutte le 990 ore previste da direttiva regionale, con un obbligo di frequenza da parte degli allievi che rimane al 75% del monte ore totale.

Un'altra voce incontrollata è quella che riguarda la così detta “promozione garantita”. Ecco, anche qui, l’informazione è stata completamente travisata. Il sistema regionale infatti, prevede metodi completamente differenti dalla scuola statale. Con il nostro sistema non è previsto e non sarà in alcun modo possibile il recupero a settembre come preannunciato dal ministro. I nostri docenti stanno valutando i ragazzi e registrando le valutazioni che ci porteranno, a fine anno, ad un quadro chiaro e ben delineato delle situazioni di ogni allievo. Questo ci permetterà di andare a scrutinio e di concludere l’anno con le valutazioni e le eventuali bocciature.

Rimane inteso che, il sistema di valutazione terrà inevitabilmente conto delle difficoltà dei ragazzi. Problemi di connessione, difficoltà di attenzione, metodologie differenti, saranno sicuramente argomenti di valutazione, fermo restando che prenderemo atto dei pochissimi, ma presenti, atteggiamenti di totale disinteresse manifestati da parte degli allievi.

Sicuri di farvi cosa gradita, continueremo a pubblicare settimanalmente un’informativa su queste pagine, se avete necessità di comunicare telefonicamente con noi, potete contattarci al numero 333.490.79.36

 

Loris Giuriatti

Corsi in partenza - Bassano del Grappa

Non ci sono eventi per i prossimi giorni

LATEST NEWS BASSANO DEL GRAPPA


ARCHIVIO