Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

COME REALIZZIAMO IL NOSTRO "FARE SCUOLA"

abbiamo costruito, attraverso il confronto con il mondo del lavoro, i nostri piani formativi come una successione di attività professionali distintive di quel mestiere che si vuole imparare; tali attività raggiungono, con l’avanzare del percorso, via via sempre maggior complessità.

Per portare a termine con successo questi compiti lavorativi che gli sono proposti nei laboratori e nelle aule, il giovane, sotto la guida del formatore acquisisce un metodo di studio e di lavoro, sviluppa conoscenze ed abilità che trasforma poi in competenze nell’esperienza di tirocinio.

Questo imparare attraverso il fare delle mani, il porsi domande sul che cosa e come avvengono le cose ed il riflettere sul come si potrebbe fare per arrivare al risultato, sviluppa l’autonomia e la responsabilità dell’apprendere per affrontare così un domani la complessità di un mondo del lavoro in continua evoluzione.

Questo collegare costantemente nei laboratori e nell’esperienza lo studio dell’aula alla sua utilità per raggiungere il risultato, la possibilità del riscontro immediato dell’efficacia del proprio operare, sono la fonte prima per lo studente di conferma della proprie capacità e competenze, di soddisfazione dell’impegno prodigato del voler appartenere a quella comunità professionale che si identifica con chi opera nelle aziende che lo cercheranno come lavoratore.