Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

Informativa privacy

Ai sensi degli artt. 13 e 23 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 - “Codice in materia di protezione dei dati personali”

Informativa

Con la presente, ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/03, la informiamo che i dati personali e sensibili da lei forniti nel corso del suo rapporto con ENAIP Veneto saranno trattati nel rispetto delle norme vigenti e nelle forme e nei limiti previsti dalla legge.

Le operazione di trattamento avvengono rispettando scrupolosamente i principi di riservatezza e di sicurezza richiesti dalla legge indicata ed ispirandosi ai principi di correttezza e liceità di trattamento che ENAIP Veneto ha fatto propri.

La informiamo inoltre di quanto segue:

  1. Tipologia dei dati e finalità del loro trattamento

I dati raccolti e conservati sono quelli strettamente necessari all’assolvimento delle finalità di gestione e di documentazione dei processi formativi e di orientamento.

La tipologia dei dati personali richiesti o acquisiti, sia all’atto della sua iscrizione all’attività di ENAIP Veneto, sia successivamente ad essa, è la seguente:

Anagrafica: nominativo, data di nascita, indirizzo, numero telefonico, indirizzo e e-mail o altri elementi di identificazione personale

Dati della famiglia: anagrafica genitori (solo per minori)

Anamnesi scolastica: titoli di studio, crediti formativi, stage

Anamnesi lavorativa: informazioni sull’inizio e sulla cessazione dell’attività lavorativa, sull’inquadramento professionale

Il trattamento, e nella specie la raccolta, registrazione, conservazione, consultazione, comunicazione, trasferimento e/o diffusione, a cui saranno sottoposti tali dati ha come scopo:

  1. lo svolgimento delle attività formative e di orientamento proprie dell’ente
  2. l’adempimento ad obblighi contrattuali e di legge, tra i quali:
    • La comunicazione all’ente finanziatore ai fini della partecipazione all’attività formativa
    • La comunicazione a imprese di assicurazione al fine della copertura infortuni e assicurazione civile verso terzi
    • La comunicazione a fornitori di servizi per pratiche connesse alla partecipazione a visite guidate e viaggi di istruzione
  3. il miglioramento del servizio svolto dall’ente stesso, attraverso:
    • La comunicazione ad aziende ed enti pubblici o privati ai fini dell’inserimento professionale
    • La comunicazione a persone fisiche o giuridiche che, per conto di ENAIP, effettuino specifici servizi di elaborazione o svolgano attività connesse o di supporto a quelle proprie dell’ente

I dati personali che le vengono richiesti e che sono o saranno successivamente da lei comunicati, sono necessari per l’effettuazione dell’attività di EnAIP Veneto come sopra specificato e per ogni adempimento contrattuale nei confronti degli enti finanziatori.

In occasione di tali trattamenti, in osservanza di obblighi di legge, l’Ente può venire a  conoscenza anche di dati che la legge definisce sensibili in quanto gli stessi sono idonei a rivelare uno stato di salute  (certificati relativi all’assenza per malattia, infortunio, maternità, dati relativi all’idoneità a determinati lavori e agli avviamenti obbligatori, documentazione necessaria alla liquidazione delle spese mediche, ecc.), l’adesione ad un sindacato (assunzione di cariche sindacali, richiesta di trattenuta per quota di associazione sindacale), l’adesione ad un partito politico (richiesta di permessi o aspettativa per carche pubbliche elettive), le convinzioni religiose (richiesta di fruizione, prevista dalla legge, di festività religiose).

2) Modalità del trattamento dei dati

I dati sono direttamente richiesti all’utente e da esso forniti ad ENAIP Veneto.

Il trattamento sarà effettuato prevalentemente con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione e complesso di operazioni tra quelle indicate all’art. 1 comma 2 lettera b) della legge sopra richiamata.

I dati saranno trattati con modalità strettamente necessarie alle indicate finalità da personale tecnico di provata e adeguata capacità, opportunamente informato e istruito per le operazioni di utilizzo dei dati descritti, ivi comprese eventuali operazioni di custodia dei dati e di presidio dei locali in cui sono conservati.

I dati sensibili saranno trattati con la massima riservatezza.

3) Conferimento dei dati o eventuale rifiuto

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per l’espletamento dell’attività prevista.

L’eventuale rifiuto di conferire i dati personali potrebbe comportare l’impossibilità di corrispondere la prestazioni di cui al punto 1.

4) Comunicazione dei dati

I dati personali possono essere comunicati esclusivamente per la realizzazione delle finalità di cui al punto 1:

  • agli enti committenti
  • alle società assicurative
  • alle altre scuole
  • ai partners, anche esteri
  • alle imprese del settore
  • ai fornitori di servizi

I dati sensibili possono essere comunicati ad altri soggetti nella misura strettamente indispensabile a svolgere attività previste dalle vigenti disposizioni in materia sanitaria, giudiziaria e di formazione.

5) Diffusione dei dati

I dati personali/sensibili non sono soggetti a diffusione se non in forma aggregata e anonima.

I dati relativi agli esiti finali dell’apprendimento potranno essere pubblicati mediante affissione all’interno delle sedi dell’ente.

6) Diritti dell’interessato

L’art. 7 della legge, che si riporta qui di seguito, conferisce all’interessato specifici diritti, tra cui quelli di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro comunicazione in forma intelligibile; di avere conoscenza dell’origine dei dati nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l’aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.

Decreto Legislativo n. 196/2003, Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

    1. dell’origine dei dati personali;

    2. delle finalità e modalità del trattamento;

    3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

    4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;

    5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

  3. L’interessato ha diritto di ottenere:

    1. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quanto vi ha interesse, l’integrazione di dati;

    2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conversazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

    3. l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

    1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

    2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

7) Titolare e Responsabile del trattamento

Il Titolare del trattamento è ENAIP Veneto, via Ansuino da Forlì 64/a, 35134 Padova

Il Responsabile del trattamento è il Direttore Generale