Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata sul sito di ENAIP Veneto. Visitandolo, accetti il nostro uso dei cookie.

SABATO 15 DICEMBRE A PORTO VIRO SI INAUGURA LA RINNOVATA SCUOLA PROFESSIONALE DI ENAIP

IL NUOVO INNOVATION COMPETENCE CENTER DI ENAIP A PORTO VIRO

ENAIP VENETO INVESTE 670 MILA EURO PER UN CENTRO CHE VALORIZZA LA FORMAZIONE NEI SETTORI DELLA MECCANICA INDUSTRIALE, DELLA RISTORAZIONE E DEL BENESSERE

SABATO 15 DICEMBRE 2018 – Via Giuseppe Mazzini 169, Porto Viro (RO)

COMUNICATO STAMPA
Padova, 14 Dicembre 2018

Un eccellenza che si riconferma nel Veneto a firma ENAIP. Sabato 15 dicembre s’inaugura la nuova Scuola Professionale di Porto Viro (RO) ed insieme si festeggia il rinnovo della struttura e la riconsegna alla comunità locale.

“Festeggiamo il 50° anniversario dell’attività formativa di Enaip Veneto a Porto Viro – commenta GIORGIO SBRISSA Amministratore Delegato ENAIP Veneto I.S. - restituendo alla Comunità Polesana una sede rinnovata che permetterà di ampliare la formazione e la crescita professionale e umana dei giovani e degli adulti del territorio. Coinvolgere, in quest’occasione di festa, le istituzioni e le aziende che collaborano con noi, i nostri allievi, le loro famiglie e la cittadinanza tutta è per noi significativo per sottolineare il nostro impegno per formare eccellenze in settori chiave per il tessuto economico locale.”
Per questo Centro d’Eccellenza, ENAIP Veneto ha investito 670 mila Euro destinati ad interventi sia strutturali che tecnologici negli spazi didattici e nei laboratori per mantenere un’alta competitività nell’offerta formativa per tutto il Polesine. Gli interventi di Porto Viro si vanno ad aggiungere a quelli già realizzati e inaugurati nei mesi scorsi nelle sedi Longarone (BL) e Noale (VE) e che portano l’importo complessivo investito a oltre 2,8 milioni di euro.
I settori formativi potenziati sono quelli della Meccanica Industriale, con un percorso di formazione nella produzione meccanica, anche attraverso nuove attrezzature, che fornisce al mercato profili professionali adeguati alle competenze tecniche richieste; Ristorazione con un percorso di formazione che fornisce i saperi tecnici e le abilità operative per la cucina e il servizio di sala e di bar; Benessere con un percorso di formazione in Estetica e Acconciatura, che fornisce al mercato profili professionali adeguati alle competenze tecniche necessarie per essere competitivi sul mercato dei servizi alla persona.
La sede offre agli studenti e alle loro famiglie aule didattiche all'avanguardia, laboratori tecnologicamente avanzati, e, con i suoi complessivi 1.520 mq – di cui 230 mq di aule didattiche, 990 mq di laboratori e 300 mq di spazi per servizi al lavoro e supporto alla didattica- sarà in grado di accogliere fino a 200 studenti l'anno e più di 300 adulti/anno in aggiornamento, riqualificazione, in percorso di servizi al lavoro, erogando 8.000 ore/anno medie di formazione.

L’inaugurazione della nuova Scuola Professionale coincide con il 50° anniversario della gestione delle attività formative di ENAIP Veneto a Porto Viro. Iniziate infatti nel 1951, prima ad opera dei Padri Gesuiti a Donada (località che dal 1995 prende il nome di Porto Viro), le attività formative con i Padri bergamaschi della Comunità Missionaria del Paradiso, vennero trasferite nel 1956 nel nuovo edificio realizzato a Borgo San Giusto grazie al sostegno della Città e dell'Associazione Industriali di Trieste. Al momento della consegna, l'edificio fu donato alla Diocesi di Chioggia che nel 1968, affidò tutte le attività ad ENAIP Veneto.

Il programma dell’inaugurazione prevede:
Alle ore 10.30 l’accoglienza e il saluto di GIORGIO SBRISSA Amministratore Delegato Enaip Veneto, MAURA VERONESE Sindaco di Porto Viro e dell'on. ANTONIETTA GIACOMETTI . Seguirà un Incontro-Dialogo con i protagonisti del territorio coordinato da SANDRO DAL PIANO Direttore Comunicazione e Promozione di Enaip, interverranno: NICOLA BOSCARATO Responsabile della Formazione Iniziale Regione del Veneto, S.E. Mons. ADRIANO TESSAROLLO Vescovo di Chioggia, Don ALBERTO POLES Presidente FORMA Veneto, Don MARIO PINTON Già Direttore del Centro di Formazione , ANDREA DE VIVO Ex Allievo ed ora Professore di Educazione Fisica, MICHELE MONDIN Ex allievo e pilota di Rally, CHIARA VALLATI studentessa al 4° anno del Corso di Tecnico della Ristorazione a Rovigo. A seguire, alle 11.30, la benedizione della Scuola impartita da S.E. mons. TESSAROLLO e taglio del nastro. La cerimonia sarà allietata da musiche eseguite dagli studenti del Conservatorio Antonio Buzzolla di Adria.

Al termine, dopo i saluti finali di GIORGIO SBRISSA e LINO ZANELLA Responsabile della Scuola ENAIP di Porto Viro, sarà possibile visitare la Scuola e prendere parte al buffet organizzato dagli studenti del corso di Operatore della Ristorazione/Sala Bar.

ENAIP VENETO: DAL 1951 AL SERVIZIO DELLE COMUNITÀ
I numeri ENAIP Veneto negli anni: 50.000 tra Giovani e Adulti; una rete di rapporti radicati con oltre 10.000 tra Aziende, Enti Istituzionali, Aziende Socio-Sanitarie Locali, Fondazioni, Associazioni.
In ENAIP Veneto I.S. lavorano più di 350 dipendenti e circa 500 collaboratori, agendo in modo capillare nel territorio regionale con 19 Scuole di Formazione Professionale (SFP) accreditate presso la Regione del Veneto per l’obbligo formativo, la formazione superiore, continua e di orientamento.
ENAIP Veneto da estrema rilevanza al ruolo delle Scuole di Formazione Professionale, considerandolo vera e propria Impresa formativa intenta allo sviluppo di competenze da offrire al mercato del lavoro locale.
Le 19 sedi ENAIP Veneto dislocate in tutto il territorio regionale rispondono direttamente alle esigenze locali, crescendo e sviluppandosi parallelamente ai luoghi in cui l’Ente è presente e, tracciando, di concerto con gli stakeholders locali, dei percorsi di sviluppo economico e progresso sociale, contribuendo a scrivere la storia dei territori. Il tutto al servizio delle persone siano esse giovani, adulti o occupati in impresa.

Per Informazioni: Tel. 049 8658911| email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio Stampa: Tel. 049.8076030 | cell. 3332122969

 invito inaugurazione porto viro 2018 definitivo

invito inaugurazione porto viro 2018 definitivo

 

INVITO 

INAUGURAZIONE RINNOVATA SEDE DI PORTO VIRO

SABATO 15 DICEMBRE 2018

DALLE ORE 10.30 ALLE ORE 12.30

Sabato 15 Dicembre 2018 inauguriamo la rinnovata sede di Porto Viro (RO) che è stata oggetto di un importante intervento sia strutturale che tecnologico con un investimento di oltre 670.000 euro per spazi didattici e laboratori tecnologici.

Iniziate nel 1953 ad opera dei Padri Gesuiti e dei Padri Missionari della Comunità Paradiso a Donada (località che dal 1995 prende il nome di Porto Viro dopo la fusione con Contarina), le attività formative vennero trasferite nel 1956 nel nuovo edificio realizzato a Borgo San Giusto grazie al fattivo sostegno della Città di Trieste e dell'Associazione Industriali. Al momento della consegna l'edificio fu donato alla Diocesi di Chioggia la quale, nel 1968, affidò tutte le attività ad ENAIP Veneto, motivo per cui oggi ne festeggiamo il 50° anniversario.

Questi i dati salienti relativi alla sede che restituiamo in modo simbolico alla Comunità Polesana per la formazione e la crescita umana e professionale dei giovani e degli adulti del territorio:

1.520 mq di spazi educational di cui :

  • 230 mq di aule didattiche
  • 990 mq di laboratori
  • 300 mq di spazi per servizi al lavoro e supporto alla didattica
  • circa 200 studenti/anno in età di obbligo formativo
  • circa 300 adulti/anno in aggiornamento, riqualificazione, in percorso di servizi al lavoro
  • 8.000 ore/anno medie di formazione

670.000 euro di investimento di cui :

  • 510.000 euro in laboratori e tecnologie
  • 110.000 euro in infrastrutture
  • 50.000 euro in sicurezza

Settori interessati:

MECCANICA INDUSTRIALE : attività svolte al miglioramento e riorganizzazione dei laboratori per il settore dell produzione meccanica attraverso macchine anche a CNC, programmazione e controllo delle fasi di produzione. In prospettiva organizzazione dei laboratori di meccatronica in ottica LEAN ed INDISTRIA 4.0.

RISTORAZIONE: adozione di nuovi laboratori di cucina, sala, agroalimentare (pasticceria e panificazione). Ristrutturazione completa infrastrutturale e impianti.

BENESSERE : per il settore acconciatura nuove aule, laboratori e spazi didattici con riorganizzazione complessiva.

STRUTTURE ED IMPIANTI : nuovi impianti e strutture con adeguamento normativo. Adozione del piano colore di ENAIP per spazi accoglienti e adeguati alle esigenze degli studenti. Miglioramento generale delle strutture.

Numeri importanti della portata del progetto per migliorare l'offerta formativa nel Polesine in qualità e tecnologia con l'obiettivo di formare eccellenze in settori chiave per il tessuto economico locale e della formazione professionale. 

Ad allietare i festeggiamenti anche alcuni studenti del Conservatorio Antonio Buzzolla di Adria.

EVENTO LIBERO, SOGGETTO A REGISTRAZIONE DELLA PRESENZA (CLICCARE QUI)

Per info 

DIREZIONE GENERALE : 049 8658911

EMAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

#enaipveneto #formazioneprofessionale #qualifica #diploma #stage #tirocinio #lavoro #sistemaduale #portoviro #rovigo #veneto #italia #vet #vetweek #vetweek2018

OSS 1200x300

Avvio selezione corsi O.S.S. 

Con DGR 688/2017 la Regione del Veneto ha emesso un bando per l'attuazione di corsi per Operatore Socio Sanitario.
 
La selezione per la partecipazione a questi corsi avrà data unica per tutto il Veneto e si terrà il 02 ottobre 2018 (sede sotto specificata).
 
I riferimenti per le varie sedi Enaip sono:
  • Padova   (2 corsi)  Nicola Bettin e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Cittadella                  Arianna Francato e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Piove di Sacco         Francesco Lazzarin e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Dolo                             Olga Zanazzi e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Porto Viro                 Barbara Veronese e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Bassano del Grappa    Angela Cimenti e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTE ORGANIZZATIVE IMPORTANTI

Ciascun corso ha le seguenti caratteristiche :

POSTI DISPONIBILI PER CIASCUN CORSO

  • 30 allievi (più eventuali allievi soprannumerari che presenteranno richiesta di riconoscimento crediti).

DURATA

  • 1000 ore totali: 480 teoriche, 520 di tirocinio pratico (durata massima 18 mesi). Il termine previsto dalla Regione Veneto per l’avvio del corso è fissato entro il 30 novembre 2018.

FREQUENZA

  • Lezioni teoriche: indicativamente 3/4 pomeriggi la settimana, salvo calendarizzazioni che possono variare per singola sede
  • Tirocini: dopo lo svolgimento delle materie di base e delle principali materie professionalizzanti da realizzarsi secondo tempi e orari delle strutture ospitanti.
  • Frequenza obbligatoria per almeno il 90% del monte/ore complessivo del corso.

REQUISITI DI ACCESSO

Assolvimento al diritto dovere all’istruzione e formazione o maggiorenni in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media).

In caso di titoli di studio non conseguiti in Italia ma all’interno dell’Unione Europea ogni documento dovrà essere presentato in copia autentica, accompagnato da traduzione ufficiale in lingua italiana. 

In caso di titoli non conseguiti nell'Unione Europea dovrà essere esibita copia autentica di originale legalizzato o con apostille accompagnato da traduzione giurata in italiano.

Per i cittadini non italiani, al fine di assicurare un adeguato livello di conoscenza della lingua italiana, è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli:

  • diploma di licenza media o attestato di qualifica professionale (ciclo triennale) conseguito in Italia;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito in Italia;
  • diploma di laurea o di dottorato di ricerca conseguito in Italia;
  • dichiarazione di superamento della prova di lingua rilasciata dalla Regione Veneto per l’ammissione ai corsi degli scorsi anni.
  • certificato di competenza linguistica rilasciato da enti certificatori* almeno di livello A2.
    * (Università di Perugia, Università di Siena, Università di Roma, Società Dante Alighieri)

ESAME DI QUALIFICA
Al termine delle 1000 ore è previsto un esame di qualifica che consisterà in un test e colloquio sulle discipline oggetto del corso e una prova pratica.
Accedono all’esame coloro che avranno raggiunto il 90% delle ore di frequenza e superato positivamente i test di fine materia e tutti i tirocini.

COSTO
La quota d’iscrizione è a carico dei corsisti ammessi alla frequenza e sarà pari a 1.500,00 € (IVA inclusa) e include: copertura assicurativa (INAIL ed RC), materiale didattico.
La quota dovrà essere versata al superamento della prova di selezione e prima dell’avvio del corso alle seguenti condizioni:

  • 1000,00 euro al momento dell’iscrizione e 500,00 euro entro la metà del corso.
  • Rateizzato

ISCRIZIONE

Deve avvenire tassativamente entro il giorno 24/09/2018 ore 12.00 recandosi presso la sede individuata, oppure inviando via email (vedi elenco sopra) la scheda d’iscrizione allegata con:

  • copia carta d’identità e codice fiscale;
  • eventuale certificato di competenza linguistica
  • copia del titolo di studio (vd. sezione requisiti di accesso)

Si precisa che qualora la documentazione presentata non risulti regolare o completa il candidato non potrà essere ammesso alle selezioni.


 

SELEZIONE UNICA – MARTEDÌ 02/10/2018 ore 10.00 (prova scritta)

La sede della selezione coincide con la sede ENAIP Veneto di iscrizione

Si svolgerà secondo modalità e tempi definiti unitariamente a livello regionale dalla Regione del Veneto.
Consisterà in una prova scritta e in un colloquio.

Pagina 1 di 3